Teatro in tasca, guida appassionata alla stagione del teatro romano

Scritto da  Fabio Chiarini Venerdì, 18 Ottobre 2013 

Lunedì 14 ottobre presso il Piccolo Eliseo Patroni Griffi si è tenuta la presentazione del libro "Teatro in tasca", prima edizione della guida alla stagione teatrale romana promossa da Giulio Perrone Editore e Agis Lazio, curata da Bruna Benvegnù, Marzia G. Lea Pacella e Francesca Melucci con l'importante contributo di due grandi artisti: Tommaso Le Pera e Luciano Damiani. La guida cita ben cinquantotto spettacoli accuratamente selezionati di cui sette dedicati al bambini, per immergersi nella realtà del passato e del presente, attraverso le opere di William Shakespeare, Henrik Ibsen e Molière, ma anche in compagnia di grandi attori e contemporanei.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nel corso della presentazione attori, registi e proprietari dei rispettivi teatri si sono alternati sul palco del Piccolo Eliseo. Una trovata geniale per invogliare i giovani a consultare i cartelloni teatrali; un incentivo per le scuole, ma anche agli adulti. Un mélange culturale tra editoria e teatro di indubbia originalità, che sarà disponibile in tutte le librerie Arion a partire da ottobre, e di cui incoraggiamo l'acquisto per addentrarsi con maggiore consapevolezza alla scoperta di una ricca stagione drammaturgica sospesa fra tradizione e modernità.

 

 

TEATRO IN TASCA
Guida appassionata alla stagione del teatro romano
Promosso da Agis Lazio
a cura di Bruna Benvegnù, Marzia G. Lea Pacella, Francesca Melucci
In collaborazione con Librerie Arion e Biblioteche di Roma

 


Teatro in tasca è la prima edizione della guida alla stagione teatrale romana, promossa da Giulio Perrone Editore e Agis Lazio, disponibile da ottobre in tutte le librerie Arion.


Attraverso le atmosfere delle opere di William Shakespeare, Henrik Ibsen e Molière, ma anche di mostri sacri della scena italiana come Luigi Pirandello, Eduardo De Filippo e Aldo De Benedetti, passando poi per la drammaturgia contemporanea italiana e non, con Stefano Benni, Massimo Carlotto, Gianni Clementi, Harold Pinter e Micheal Frayn e infine attraverso connubi di musica e danza, espressione di artisti come i Momix e Emiliano Pellisari, giovani e meno giovani, saranno trasportati nel mondo magico, variegato e mutevole degli spettacoli più accattivanti della stagione 2013/2014. Un’attenzione particolare sarà rivolta alla funzione del teatro come impegno civile e specchio della società, con spettacoli volti a ripercorrere gli eventi che hanno segnato e segnano tuttora la storia dell’Italia.


La guida vuole essere un supporto culturale e didattico di cui in prima istanza possano avvalersi i docenti, al fine di plasmare, attraverso l’educazione teatrale, il pubblico del futuro e rendere il teatro uno scenario aperto e seducente, che possa stimolare l’estetica e l’apprendimento in modo accattivante e divertente.

 

 

Articolo di: Fabio Chiarini
Grazie a: Ufficio stampa Donatella Maresca
Sul web: http://giulioperroneditore.it

 

 

TOP