Dal 29 ottobre al 3 novembre Michela Cescon firma al Piccolo Teatro Grassi la sua prima regia, restando dietro le quinte e cimentandosi con “La donna leopardo”, l’ultimo romanzo, pubblicato postumo, con cui Moravia chiudeva il ciclo avviato con “Gli indifferenti”. Una sfida ambiziosa per un testo in parte datato e facile alla banalizzazione, che si aggroviglia su stesso. L’ossessione dei meccanismi di coppia, il rischio e la tentazione dello scambio in situazioni ‘confinate’, il dramma della gelosia e la fissazione del sesso al centro della scena. Forse la regia non è riuscita a imprimere un marchio di fabbrica riconoscibile. Interessante l’allestimento, essenziale, moderno, a tratti stridente con lo spettacolo e la storia, come gli interventi di teatro danza che attualizzano la vicenda. In scena, Valentina Banci, Olivia Magnani, Daniele Natali e Paolo Sassanelli.

Stranieri - Teatro Piccolo Eliseo (Roma)

Scritto da Domenica, 03 Novembre 2019

Un attempato signore più di là che di qua, attaccato ad un catetere e alla bottiglia di whisky, sprofondato in poltrona dopo essersi blindato in casa, riceve la strana visita della moglie e del figlio, morti entrambi, i quali superano le barriere spazio-temporali tra eterno e temporalità (citando ovviamente “Essere e tempo” di Heidegger) per annunciargli la prossimità della fine e quindi, dopo quasi due ore ininterrotte di monologhi fiume, portarselo via. “Stranieri” di Antonio Tarantino è in scena dall’1 al 3 novembre al Piccolo Eliseo di Roma, con la regia di Gianluca Merolli.

Dal 22 al 27 ottobre, al Piccolo Teatro Grassi, in prima nazionale, Lluís Pasqual dirige Nuria Espert nella messa in scena “di riferimento” della massima raccolta poetica di Federico García Lorca.

La stagione di prosa 2019-2020 dell'Altrove Teatro Studio inizia con una produzione inedita: "Le sorellastre", firmata e interpretata dalla direttrice artistica Ottavia Bianchi, per la regia di Giorgio Latini.

Ragazzi di vita - Teatro Argentina (Roma)

Scritto da Sabato, 26 Ottobre 2019

Dal 15 al 27 ottobre. Premiato dal puntuale tutto esaurito delle platee durante la sua lunga tournée italiana e salutato da uno straordinario successo di critica e di pubblico, “Ragazzi di vita” torna a far muovere sul palco del Teatro Argentina lo struggente sciame dei ragazzi di borgata nati dalla penna di Pier Paolo Pasolini. Un vero e proprio kolossal di vitalità anarchiche per restituirci le pagine di un’Italia vivida e impulsiva, furiosa e dolente, travolgente nel suo spregiudicato pudore.

Attort’ - Teatro Trastevere (Roma)

Scritto da Sabato, 26 Ottobre 2019

Project xx1, compagnia di teatro immersivo già apprezzata nella più recente edizione del Roma Fringe Festival, ha portato in scena al Teatro Trastevere il suo “Attort’”, uno spettacolo che scende dal palco e si confonde nella platea, con la platea, rendendo gli spettatori protagonisti e complici di una festa vintage; un monologo scoppiettante che, con forzata spensieratezza, ci racconta un disagio che viviamo o abbiamo vissuto tutti, ovvero dover essere “conformi” a questa “zozza” società. Un'esperienza multimediale che coinvolge più linguaggi, più strumenti, ti chiede un contributo, una proposta, una risposta, senza pretendere che sia esaustiva, risolutiva, ma una proposta ci vuole; il teatro, questo teatro, l’arte ci offrono l’opportunità di non essere struzzi.

TOP