dopo la prova

Dal 20 al 26 Aprile. Liberamente tratto dal film “Dopo la Prova” di Ingmar Bergman, Reza Keradman, interpreta un regista impegnato nell’affrontare le donne della propria vita passate e presenti; le incontrerà proprio sul palco del teatro, dove dirige, la messa in scena del Sogno di Strindberg.

Io, Arturo - Teatro 7 (Roma)

Scritto da Mercoledì, 22 Aprile 2009

Io, Arturo - Teatro 7 (Roma)Dal 14 al 26 Aprile 2009. Arturo è un robot creato da un ingegnere che studia l'intelligenza artificiale. Un vero successo della scienza e della tecnica, ma un vero disastro nella vita del suo creatore e di tutte le persone che gli stanno intorno: l'amico con cui condivide l'appartamento, la fidanzata e il vicino di casa.

ugo straniero

Lo spettacolo ripercorre la poesia e il pensiero di quel periodo attraverso la vita di uno scrittore che non ebbe grandi riscontri in vita: Ugo Straniero di professione bibliotecario.

il vicario

Dal 14 al 19 aprile. Lettura interpretata del testo di Rolf Hochhuth. Le vite dei personaggi coinvolti s’intrecciano attorno al dibattito infuocato che durante la Seconda Guerra Mondiale interessò la Chiesa. L’ambigua figura di Papa Pacelli e la sua posizione di silenzio assenso nei confronti del genocidio nazista.

i ponti di madison county

Dal 16 aprile al 3 maggio. "In quattro giorni mi regalò una vita intera, un universo, ricompose i frammenti del mio essere in un tutto...Non ho mai smesso di pensare a lui... anche se non lo ricordavo consciamente, lo sentivo vicino a me, c'era sempre".

il popolo non ha il pane

Dal 15 al 25 aprile. Lo spettacolo si apre con la voce di Filippo Timi, capace di colpire dei punti carnali di umana emozione. Dopo pochi secondi siamo arresi a lui, al suo genio e al viaggio di coscienza che ci propone, da ridere. Ridere il pianto, ridere la morte, ridere il tradimento, ridere la follia, ridere l’abbandono.

TOP