il caso di alessandro e mariaDal 3 al 29 Marzo 2009. Luca Barbareschi reinterpreta, in qualità di regista e di protagonista, un testo del suo amico Giorgio Gaber e di Sandro Luporini, portato in scena con Mariangela Melato dal “Signor G” nell’unica stagione teatrale 1982-83.

masaniello: il musicalDal 4 al 22 Marzo 2009. La storia di Masaniello viene narrata dalla bravura di Tato Russo che mette in Musica le emozioni che la storia regala, permettendo allo spettatore di entrare pienamente negli avvenimenti, coinvolgendosi con sentimenti di gioia, dolore e amore.

due dozzine di rose scarlatte

Dal 3 al 22 marzo. Torna sul palcoscenico dello storico teatro romano l’esilarante commedia di Aldo De Benedetti, tra i massimi esponenti del teatro d’evasione nel periodo tra le due guerre mondiali, in una rilettura moderna ed estremamente coinvolgente, che si avvale di una direzione registica fresca e dinamica e di un poker di attori talentuosi e sorprendentemente affiatati tra loro, tra i quali spicca il protagonista Michel Altieri, giovane promessa del teatro di prosa e musicale italiano.

Sanremo 2009: spettacolo ok, musica ko!

Scritto da Venerdì, 27 Febbraio 2009

Sul palco dell’Ariston Bonolis mette in scena un grande spettacolo, superiore a quello delle edizioni precedenti. Ma la buona musica latita.

Far West Story - Teatro Brancaccio (Roma)

Scritto da Domenica, 22 Febbraio 2009
far west story Dal 19 febbraio all'8 marzo. Il dvd di un film western, un menù ricco di contenuti speciali… no, non ci ritroviamo a casa comodamente seduti sulle nostre poltrone, ma siamo al Teatro Brancaccio di Roma e lo stile dvd, aiutandosi ed interagendo con uno schermo gigante sul fondo della scenografia, è quello che Lillo e Greg hanno dato a questo spettacolo comico che prende spunto dai migliori film western.
l'importante è vincere senza partecipare

Dal 17 febbraio all’8 marzo. Al Teatro de’ Servi le irresistibili Paola Minaccioni e Federica Cifola affrontano le loro nevrosi, i problemi personali e le loro più profonde insicurezze regalando al pubblico due ore di pura ed esilarante comicità. Una commedia, scritta e diretta da Lillo Petrolo, che ironizza sulla necessità intrinseca in ognuno di noi di essere vincenti, sempre e comunque.

TOP