ti sposo ma non troppoDal 27 gennaio al 15 febbraio. Esilarante, intelligente, originale e frizzante: queste le coordinate del nuovissimo spettacolo “Ti sposo ma non troppo!” firmato Gabriele Pignotta, uno dei più giovani e promettenti autori della nuova generazione che, con questa pièce teatrale, completa la sua trilogia dedicata agli amori, le insicurezze, le aspirazioni e le insopprimibili ossessioni dei trentenni di quest’epoca travagliata.

NUAAl Circolo degli Artisti di Roma si è svolta domenica 25 Gennaio 2009 NECESSITARTE, quinta edizione del NUA New Unknown Artists, uno dei più importanti eventi d’arte emergente della capitale.

39Dal 23 al 25 Gennaio 2009. Difficile commentare “39: storia di un corpo e di un’anima”. In realtà superficialmente è facile: lo spettacolo è bellissimo. Il difficile è comunicare le emozioni che siamo riusciti a provare in una sera. Emozioni che spesso non si provano con una carrellata annuale di spettacoli. Commedia agro-dolce sull’anoressia e sui disordini alimentari.

Difenderò - Teatro Augusteo (Napoli)

Scritto da Venerdì, 23 Gennaio 2009

Difenderò, il musical che salva il mondo, debutta a Napoli per poi proseguire in tutta Italia fino a Maggio. Uno spettacolo particolare sotto molti punti di vista, ma che merita di ricevere ogni sorta di riconoscimento per quanto riguarda il corpo di ballo. Regia di Claudio Insegno.

Dal 20 Gennaio al 1° Febbraio 2009. Dismessi i panni di autore e attore, Gabriele Carbotti si dedica alla regia di questa nuova pièce “Il prigioniero della seconda strada” su un testo di un grande autore come Neil Simon. Attori di prim’ordine, la mano che dirige è riconoscibile, firmataria di uno spettacolo per palati fini.

Dal 20 Gennaio al 15 Febbraio 2009. Con Gianfranco D’Angelo, Ivana Monti, Simona D’Angelo e Mario Scaletta. Dopo “Indovina chi viene a cena” di William Arthur Rose, ci ritroviamo in un’altra commedia di Neil Simon, che richiama il rapporto tra genitori e figli, lo scarto generazionale e i problemi che scaturiscono dalla mancanza di assunzione di responsabilità da parte di un genitore.

TOP