Girotondo - Teatro Sala Uno (Roma)

Scritto da Venerdì, 19 Marzo 2010
girotondo

Dall’11 al 21 marzo. Cinque attori, cinque attrici e dieci differenti episodi, tutti incentrati sul medesimo argomento: un uomo ed una donna che si incontrano, che si relazionano e che, infine, concludono il loro incontro in un impetuoso amplesso. Uno spettacolo affascinante, ironico ed erotico, che non finirà di stupire lo spettatore, in un susseguirsi vorticoso di scene e di passione. Un inno all’amore, che in questa occasione viene declinato non nella sua veste più romantica e idealizzata, ma più semplicemente portato in scena in tutta la sua crudezza e con tutte le sue innumerevoli contraddizioni.

claudio santamaria

Dal 9 al 28 marzo. Claudio Santamaria è protagonista, con la regia di Juan Diego Puerta Lopez, al teatro Piccolo Eliso Patroni Griffi  di “La notte poco prima della foresta” di Bernard-Marie Koltes, il drammaturgo francese che ha fatto della ribellione il suo stile di vita, rendendola argomento principale dei propri scritti.

L’inganno - Teatro Valle (Roma)

Scritto da Domenica, 14 Marzo 2010
l'inganno

Dal 9 al 28 marzo. Ritorna sul palcoscenico del Teatro Valle l’inossidabile, creativa e travolgente coppia teatrale costituita da Glauco Mauri e Roberto Sturno: punta di diamante della monografia a loro dedicata è la pièce “L’inganno”, raffinata rivisitazione del thriller psicologico “Sleuth (il segugio)” di Anthony Shaffer, un’inarrestabile, avvincente ed efferato gioco mentale che, in un susseguirsi continuo di imprevedibili colpi di scena e machiavellici espedienti, conduce lo spettatore ad interrogarsi sul sottile confine che separa verità e menzogna. Sino ad un ineluttabile, tragico epilogo.

L’Odissea - Teatro delle Muse (Roma)

Scritto da Domenica, 14 Marzo 2010
odissea

Dal 4 al 16 Marzo. Rivivono Ulisse, la maga Circe, Penelope, Polifemo e tutti gli Dei dell’Olimpo sul palco del Teatro delle Muse di Roma, in una versione decisamente nuova, moderna e irresistibilmente comica. Sul palco, gli “Attori Animati” e il quartetto vocale “Baraonna”; alla regia, Claudio Insegno.

l'oro di napoli

Dal 2 al 28 marzo. Impresa certamente non facile quella di Gianfelice Imparato e Armando Pugliese di portare in teatro alcuni racconti di Giuseppe Marotta, il grande scrittore napoletano che tra ironia e malinconia ha raccontato l’essenza di una città e di un popolo molto più efficacemente (e forse con maggiore profondità) di tanti saggi paludati.

l'estasi dell'anima

Dal 23 febbraio al 7 marzo. Le due anime più inquiete, romantiche e tormentate della letteratura moderna, Madame Bovary ed il giovane Werther, rivivono nel pregiato esperimento teatrale ideato con fantasia, originalità e intensità dall’estro creativo di Sabrina Paravicini, autrice e raffinata interprete, accompagnata in scena da un appassionato Marco Rossetti. Un atto unico che travolge lo spettatore in un turbine di emozioni, alla scoperta della più profonda e primigenia essenza del sentimento d’amore.

TOP