teatro sistina

Presentati alla stampa gli spettacoli in cartellone per la prossima stagione del teatro Sistina. Per l’anno che verrà, il Sistina conferma la sua linea artistica fatta di grandi personaggi, musical e commedie musicali. Apre le porte al nuovo, ma ripropone anche ciò che è indimenticabile.

Caccia al Giaguaro - Piccolo Teatro Campo d’Arte (Roma)La “Caccia al Giaguaro” del titolo di questo spettacolo in scena dal 26 al 30 maggio al Piccolo Teatro Campo D’arte è l'ultimo tentativo di ravvivare il rapporto di una coppia di sposi  italiani, legati da anni in un matrimonio in cui ogni passione si è ormai spenta ed esistono solo baci negati e parole di rancore.

AOI - Teatro Agorà (Roma)

Scritto da Giovedì, 27 Maggio 2010

AOIDal 25 al 30 Maggio 2010. “Aoi” è una storia che si sviluppa su più piani. C’è una  trama esplicita: l’amore tra il parrucchiere Hikaru e la giovane Aoi basato sulla pulsione quasi feticista dell’uomo verso i capelli della ragazza; sui due si staglia l’ombra della relazione passata di Hikaru con Rokujo, matura donna che li tormenta incarnandosi in un fantasma a metà tra la visione e il ricordo.

the houseboy

Dal 18 al 23 maggio. Approda anche a Roma lo spettacolo che ha infiammato con maggior vigore la platea milanese della rassegna di teatro omosessuale “Liberi amori possibili”: tratto dal controverso film omonimo di Spencer Schilly, “The Houseboy” racconta il percorso iniziatico del giovane protagonista che, da un abisso di sesso, violenza e depravazione, riuscirà a cogliere il bagliore di speranza offerto da un amore timido, sincero e delicato. Uno spettacolo decisamente intenso e coraggioso, senz’altro crudo ed esplicito, ma che saprà commuovere e indurre allo riflessione lo spettatore che vi si accosti con spirito ricettivo e spogliandosi della maschera di superficiale ed ottuso moralismo che troppo spesso la società ci impone.

Dal 18 al 23 Maggio 2010. Cinque storie per cinque donne in carriera, cinque sfaccettature, cinque modi di porsi di fronte al lavoro e di fronte alla vita. Sulla scheletrica scenografia si presentano, una per volta, le cinque “donne in carriera” Agata, Elena, Katia, Susi e Deborah, introdotte, come un imperativo, dalle note di “Look at Me” di Geri Halliwell.

Non rubare - Teatro dell’Orologio (Roma)

Scritto da Giovedì, 20 Maggio 2010

Non rubare - Teatro dell’Orologio (Roma)Dal 18 al 30 maggio 2010. “Non rubare” è una commedia dal sapore sperimentale e imperniata sulle difficili dinamiche di una famiglia di basso ceto sociale. Quattro fratelli, Già, Giù, Tutù e Tatà, nomi sincopati per vite trattenute, condividono lo stesso appartamento, una topaia di pochi metri quadrati.

TOP