Otello - Teatro Eliseo (Roma)

Scritto da Venerdì, 15 Gennaio 2010
Otello

Dal 12 al 24 gennaio. Nessun intellettualismo nell’Otello portato in scena da Arturo Cirillo che, in un solo atto, con una scenografia suggestiva, bellissime luci e un grande cast di attori, delega alle parole di Shakespeare, abilmente reinterpretate dalla traduzione di Patrizia Cavalli, le emozioni ed i sentimenti celati nella tragedia.

Le Pulle - Teatro Valle (Roma)

Scritto da Lunedì, 11 Gennaio 2010
le pulle

Dall’8 al 24 gennaio. L’eccezionale estro creativo di Emma Dante approda al teatro Valle con un testo fortemente viscerale ed appassionato, capace di coniugare le ancestrali e sanguigne radici siciliane della regista ed attrice palermitana con affascinanti echi scespiriani, un simbolismo di accecante vividezza ed una carica di denuncia sociale che colpisce come un pugno dritto allo stomaco.

punto e a capo

Dal 5 al 24 gennaio. La compagnia “Bonalaprima”, con qualche azzeccato e riuscito innesto, dà il meglio di sè in una commedia brillante, a tratti esilarante, che al contempo regala allo spettatore anche alcuni interessanti spunti di riflessione. Un’occasione gustosa per iniziare l’anno nuovo all’insegna dell’allegria e del buonumore.

francesca nunzi

Dall’8 Dicembre 2009 al 10 Gennaio 2010 al Teatro Dei Satiri di Roma uno spettacolo tutto da ridere per trascorrere con gioia e spensieratezza le festività Natalizie. Un testo che evidenzia con leggerezza una problematica che accomuna molte famiglie: ritrovarsi per il Natale tutti insieme condividendo quello che è il momento più bello dell’anno ed esternando tutti quelli che possono essere i sentimenti positivi e negativi nei confronti dei propri parenti.

I casi sono due - Teatro Quirino (Roma)

Scritto da Venerdì, 01 Gennaio 2010
i casi sono due

Dal 15 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010. Sullo storico palco del Teatro Quirino rivive “I casi sono due” di Armando Curcio, uno dei testi classici della tradizione comica napoletana di inizio Novecento, con tutta la sua scoppiettante brillantezza e la sua irresistibile e travolgente carica di humour intelligente, sagace e sorprendente, avvolto da un velo di riflessiva ed ineluttabile malinconia. Ne è regista ed assoluto protagonista in scena il maestro Carlo Giuffrè, mattatore del teatro novecentesco dall’infinito carisma e dall’inesauribile eleganza recitativa.

orgasmo e pregiudizio

Dal 26 dicembre al 10 gennaio. “Orgasmo e Pregiudizio” è stato definito, a ragione, lo spettacolo dei record. Più di mille repliche in dieci anni per una pièce che affronta con ironia, delicatezza, ma anche con la giusta dose di spudoratezza, i luoghi comuni sul sesso e sul rapporto tra donne e uomini, in un turbinio di risate e spensieratezza.

TOP