Te lo do io Pasquino - Teatro Ghione (Roma)

Scritto da Sabato, 26 Settembre 2009
Pasquino

La celeberrima statua parlante, da ormai cinque secoli irriverente voce satirica di Roma, torna in vita per un giorno, circondata nel cuore della città eterna da un turbinio di personaggi con le loro rocambolesche e strampalate disavventure. Approda al Teatro Ghione il travolgente musical che incarna in maniera verace e divertente il più genuino spirito della romanità.

pietro longhi

Pietro Longhi, direttore artistico del “Teatro Manzoni”, in compagnia di Paola Gassman, Elena Cotta, Carlo Alighiero e tutti gli attori delle Compagnie Teatrali impegnate con gli spettacoli in cartellone ha presentato una stagione ricca di sorprese, intelligente umorismo e coinvolgente intrattenimento.

jekyll and hyde

I giovani talenti della compagnia Motus Animorum portano in scena l’immortale e burrascosa storia del generoso e romantico dottor Henry Jekyll e del suo mostruoso, feroce e terrificante alter ego Edward Hide: funestato da innumerevoli inconvenienti tecnici nel primo atto e da uno scrosciante acquazzone di fine estate nel secondo, lo spettacolo conquista comunque il numeroso pubblico accorso, soprattutto grazie alle brillanti, energiche ed emozionanti interpretazioni dei tre protagonisti, sicure promesse del teatro musicale italiano.

romeo e giulietta s'amavano eccome

Un'istituzione teatrale coraggiosa e dinamica, con un occhio rivolto alla tradizione ma al contempo sempre pronta a scommettere ambiziosamente sui giovani talenti e a valorizzare le proposte artistiche più originali: queste le caratteristiche che, anno dopo anno, rendono quella del Teatro Italia una delle stagioni di spettacoli più fedelmente ed attentamente seguita dal pubblico romano. Lo stesso pubblico che è accorso veramente numerosissimo (sino a gremire l’intera platea del teatro) alla presentazione del nuovo cartellone di prosa, musica lirica e balletto in programma a partire da inizio ottobre.

la bisbetica domata

Dal 4 al 20 settembre. Uno Shakespeare di estrema modernità, espressivo, accattivante e divertente quello proposto nell’ultimo spettacolo della stagione di quest’anno del Globe Theatre; ne “La bisbetica domata” vengono indagati con lucidità e chiarezza gli intramontabili conflitti del rapporto uomo-donna, la natura illusoria e mutevole della realtà e le soverchianti manipolazioni esercitate dal potere sull’individuo. Il tutto dipinto in maniera estremamente colorata, avvincente ed originale, per dimostrare l’estrema attualità del messaggio del bardo e le infinite possibilità di declinare la sua arte e renderla appassionante e godibile per spettatori di tutte le generazioni.

michele la ginestra

Dal 4 al 13 settembre. Nella magica atmosfera notturna che avvolge il gioiello neoclassico di Roma, quella Villa Torlonia da pochi anni restituita al suo antico splendore, rivivono i lussuosi sfarzi e i divertimenti sfrenati con cui nella prima metà dell’Ottocento il principe Alessandro Torlonia aveva reso questo incantevole angolo della capitale il vero e proprio epicentro della nobiltà romana. Cullati dai sonetti del Belli e di Trilussa, è impossibile non lasciarsi soggiogare dal fascino di questo luogo e dalle emozioni di una Roma immortale e senza tempo.

TOP