Rumors - Teatro Manzoni (Milano)

Scritto da Giovedì, 01 Aprile 2010
rumors

Dal 30 marzo al 2 maggio. Dalla collaborazione fra l' intramontabile duo di Zuzzurro&Gaspare e l'originalissima Kitchen Company di Massimo Chiesa nasce Rumors, uno spettacolo divertente, una satira sociale con una forza comica senza precedenti.

due scapoli e una bionda

Il triangolo amoroso (e comico) nato dal genio di Neil Simon, viene proposto in una originale versione al Manzoni fino al 18 Aprile, dietro la sapiente regia di Ennio Coltorti.

michele placido

Dal 25 al 28 marzo. Michele Placido: una carriera divisa tra teatro, cinema e televisione che ha raggiunto l’apice con la serie tv “La Piovra” e che in queste serate viene ripercorsa anche, con l’ausilio di una serie di immagini, locandine e foto dei set cinematografici, con l’accompagnamento musicale di Tom Sinatra.

dignità autonome di prostituzioneL’elegante e raffinato Teatro Quirino viene letteralmente invaso, per due nottate di geniale creatività, intensa arte teatrale, musica e trasgressione, dal bordello più dirompente, passionale ed ironico che abbia mai fatto la sua comparsa sui palcoscenici italiani. Trentasette irresistibili attori ed attrici interpretano le tenutarie e le prostitute di questa babele di lussuria e divertimento, guidati dalla sapiente regia dell’ “amministratore” Luciano Melchionna. Signori e signore, abbandonate ogni inibizione, e lasciatevi conquistare dalle “Dignità autonome di prostituzione”.

rodolfo laganà

Dal 16 marzo al 3 aprile. Lo spettacolo scritto da Rodolfo Laganà con Mario Pappagallo prende spunto da quella che è la situazione della nostra società. Una società in stato confusionale, nella quale non si hanno punti di riferimento, non ci sono più regole, si è spesso contraddittori e si rasenta davvero il limite della follia.

Girotondo - Teatro Sala Uno (Roma)

Scritto da Venerdì, 19 Marzo 2010
girotondo

Dall’11 al 21 marzo. Cinque attori, cinque attrici e dieci differenti episodi, tutti incentrati sul medesimo argomento: un uomo ed una donna che si incontrano, che si relazionano e che, infine, concludono il loro incontro in un impetuoso amplesso. Uno spettacolo affascinante, ironico ed erotico, che non finirà di stupire lo spettatore, in un susseguirsi vorticoso di scene e di passione. Un inno all’amore, che in questa occasione viene declinato non nella sua veste più romantica e idealizzata, ma più semplicemente portato in scena in tutta la sua crudezza e con tutte le sue innumerevoli contraddizioni.

TOP