4:48 Psychosis - TeatroInScatola (Roma)

Scritto da Mercoledì, 25 Maggio 2011
4 48 Psychosis

Dal 3 al 29 maggio. Dopo il successo riscosso al teatro Argot nello scorso autunno, Elena Arvigo torna a portare in scena il dramma della Psicosi della 4 e 48, ultimo testo di Sarah Kane, autrice inglese morta suicida, che in questa sua opera unisce ad una poetica cruda e visionaria la sua esperienza personale della depressione.

Gabriele Lavia

L’ultima puntata della rassegna teatro-musicale “Doppio Assoluto” promossa dal Teatro Vascello, ha visto come protagonisti due artisti davvero prestigiosi, Rita Marcotulli e Gabriele Lavia, per una serata realmente memorabile.

Improvvisamente, l'estate scorsa

Dal 3 al 29 maggio. Elio De Capitani ambienta la pièce nel giardino-giungla della signora Venable, il cui figlio Sebastian è morto “improvvisamente, l’estate scorsa”. Qui un giovane neurologo è stato chiamato in causa per operare la nipote, affetta – secondo la zia - da allucinazioni e crisi isteriche incontrollabili. Le cure d’avanguardia non sono altro che la famigerata lobotomia. L’argomento-scandalo si affianca a ricordi colmi di particolari violenti e scabrosi di quell’estate scorsa… L’Elfo Puccini celebra così il centenario della nascita di Tennessee Williams.

MAV Museo Arte Viva

Entrando in sala viene consegnato a ciascuno degli spettatori un catalogo delle opere esposte nel Museo d’Arte Viva e un carnet di biglietti che indicheranno il percorso da seguire con la successione di quadri da ammirare. Inizia così un viaggio alla scoperta dei più celebri capolavori della pittura antica e moderna, che prenderanno vita dinanzi ai nostri occhi e ci racconteranno i segreti della loro creazione.

Il Vangelo secondo Pilato

Il corpo di Jeshua è scomparso dal luogo in cui era deposto e i testimoni che l'hanno visto girare vivo per la Galilea si moltiplicano. Ponzio Pilato vuole scongiurare i disordini politici e religiosi che l'evento potrebbe innescare. Combattuto tra fede e ragione, il governatore romano insegue tutte le piste possibili, ma nessuna sembra quella giusta.

Se tutto va male divento famoso

Dal 26 aprile al 22 maggio. Gabriele Pignotta, dopo i successi di “Una Notte Bianca”, “Scusa sono in riunione ti posso richiamare?” e “Ti sposo ma non troppo”, si cimenta in una nuova commedia “Se tutto va male divento famoso” in cui affronta un tema particolarmente attuale come quello dell’instabilità lavorativa.

TOP