L'elettronica e il cantautorato italiano: un connubio insolito, ma non per "Worthless Ep" degli Zail.

A qualche anno di distanza i biellesi Invers tornano sulla scena con il secondo album "Dell'amore, della morte, della vita".

Con "Wild", Francesco Garolfi entra ed esce dal suo fantabosco personale, accompagnando lupi, orsi e indiani coperti di pelli di bisonte, attraverso l'inverno dello Yukon immaginato.

Relazioni, vita e amore in un disco impeccabile fatto di un sound americano chitarra-voce: è "A Softer Skin" di Enrico Spanu, alias The Heart and the Void.

I The Wheels tornano sulle scene musicali con l’Ep "Self Portrait", un piccolo capolavoro che li conferma una band di respiro internazionale.

"Freddocane2", nuovo disco dei Freddocane, mescola un infinità di influenze in ambito rock, ma si sporca anche di funky, reggae e psichedelia.

Pagina 10 di 197
TOP