Roberto Gris - La pedagogia dei popcorn (Erickson, 2010)

Scritto da  Arianna Pellegrino Martedì, 07 Febbraio 2012 

Roberto Gris - La pedagogia dei popcornIl cinema come strumento formativo. Vedere un film e poi commentarlo è un’esperienza comune a tutti. Il cinema infatti può aiutare a leggere le situazioni, può rinnovare il nostro bagaglio culturale e letterario ma non solo. Allora perché non utilizzarlo in ambito scolastico ed educativo?

 

 

 

La pedagogia dei popcorn

Il cinema come strumento formativo

Roberto Gris

Pagine 205 – Euro 17.50

 

La pedagogia dei popcorn ci propone una riflessione teorica e una serie di spunti operativi per trasformare il cinema in un vero e proprio strumento formativo, così da poter essere utilizzato in ambito scolastico e educativo.

Roberto Gris individua alcuni spunti che possono aiutare gli educatori ed i formatori ad utilizzare il cinema come strumento pedagogico.

Ad esempio nell’aiutare i bambini a rievocare un cartone o un film con l’insegnante sarebbe utile creare delle schede che fotografano le scene principali di ciò che è stato visto. L’utilizzo di tali schede non solo richiama nel bambino la narrazione, ma anche ciò che l’attore fa  e cosa succede all’interno della storia. La rievocazione infatti stimola la capacità di interpretazione del bambino generando in lui processi cognitivi e metacognitivi.

Oltre che nella scuola primaria, il cinema può e deve essere strumento formativo anche nella scuola secondaria dove tuttavia diventa importante non sottovalutare le scelte  degli adolescenti. Film che possono sembrare agli occhi degli educatori scarsi o ridicoli, sono in realtà un passaggio obbligato per la loro educazione estetica e cinematografica.

 

 

 

Articolo di: Arianna Pellegrino

Grazie a: Riccardo Mazzeo, Communication and Rights Manager di Edizioni Erickson

Sul web: www.erickson.it

TOP