“Purity” di Jonathan Franzen

Scritto da  Domenica, 17 Luglio 2016 

Il nuovo romanzo di Jonathan Franzen è da considerare uno dei romanzi migliori usciti quest’anno e il miglior libro, opinione assolutamente personale, dello scrittore americano. Non a caso Purity, attesissimo da molti lettori, ha suscitato reazioni entusiastiche nella critica e nel pubblico.

Libro scritto e costruito con una bravura da far invidia. Lo scrittore americano riesce a presentare al grande pubblico un’opera complessa, completa, strutturata, mai banale e fluida; la leggibilità del libro è anche merito della superba traduzione di Silvia Pareschi.

Un volume che potrebbe essere considerato come un film dove l’occhio della telecamera si sposta dietro i principali personaggi cambiando prospettiva e punti di vista; Purity è un libro che non stanca mai in tutte le sue seicentocinquanta pagine grazie proprio ai continui cambiamenti di narrazione che avvengono in ogni capitolo.

Il romanzo Purity nasconde dietro la storia che narra pesanti accuse alla società contemporanea, con particolari riferimenti a quella statunitense, fatta di una iper-ricerca della verità attraverso internet, da un sistema universitario che invece di creare giovani brillanti crea debitori e infine una critica ai genitori contemporanei.

Il romanzo narra le ricerche del padre da parte di Purity, giovane e brillante protagonista che incarna, con la ricerca di un lavoro che la permetta di pagare il debito contratto per studiare, lo studente medio americano; inoltre quello che differenza Purity da altri suoi coetanei è una madre particolare ed eccentrica che si ostina a negare alla figlia l’identità del padre. La trama si sviluppa nel tempo, con numerosi flashback, e ritorni nello spazio partendo dagli Stati Uniti, passando per la Germania dell’Est e finendo in Sud America.

Purity di Jonathan Franzen è tra i libri da non perdere nel 2016 e tra quelli da possedere per essere considerato un divoratori di libri.

Purity
di Jonathan Franzen
Edito da Einaudi 2016
Euro 22.00

Articolo di Alessando Fabrizi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP