"Mentre la vita corre" di Beatrice Mariani

Scritto da  Sophie Moreau Martedì, 11 Agosto 2020 

Un romanzo che scorre e corre come la vita, veloce e ingarbugliato. Una storia che non si racconta ma si vive in diretta, scritta come una sceneggiatura; nessuno spazio a descrizioni né dei personaggi né dei luoghi. Non si racconta altro che la vita quotidiani, intrecci, malintesi, problemi. Un carico giornaliero da non lasciare spazio se non all’amore che alla fine è l’unica cosa che conta nella vita, che ci salva e spesso ci condanna ma che ci fa dire che la vita vale comunque la pena di essere vissuta.

 

Alla sua seconda prova narrativa, dopo Una ragazza inglese, Beatrice Mariani che abbiamo intervistato qualche mese, appena uscito il libro, durante il confinamento, si immerge nella realtà di tutti giorni per raccontare una storia romana che potrebbe essere quella della porta accanto. A parte qualche cenno non c’è Roma, non c’è nient’altro che la storia e le vicende dei personaggi. Nulla nel libro distoglie l’attenzione dalle telecamere posizionate sui numerosi personaggi anche se il focus è sui protagonisti. Scritto come una sceneggiatura, gli stessi personaggi emergono dalla vita, lo scavo delle personalità è presente ed è chiaro ma non c’è spazio per descrizioni, riflessioni, nessuna voce narrante. Tutto è in presa diretta e i personaggi sono esposti come a teatro. Se forse Elisa talora sembra guidare le fila del libro, la scrittrice-regista non è mai dietro la sua protagonista. Muove le fila con una sapiente giusta distanza. Il ritmo delle pagine è fluido, rapido, incalzante e la storia domina tutto. Ci si accorge che anche le descrizioni fisiche sono ridotte all’osso. Tutto traspare dai dialoghi, dalle azioni. C’è sicuramente molta vita vissuta, anche se frutto di fantasia ci assicura la scrittrice, una profonda osservazione non fatta di vanas curiositas né di pettegolezzo ma di spirito critico, di interesse e anche si accoglienza degli altri e la rivelazione di chi è abituato a starci dentro la vita, a scandagliare i problemi, ad affrontarli con senso pratico. Una storia inventata assolutamente credibile con un finale che lascia un buon sapore perché al di là di tutto è la vita che vince e l’amore trova sempre uno spiraglio nel quale infiltrarsi.

Mentre la vita corre
di Beatrice Mariani
Romanzo
Sperling&Kupfer
Collana Pandora
Dal 10 marzo 2020
pp. 304
EAN: 9788820068905

Articolo di Sophie Moreau

TOP