Loris Taufer - Adolescenti e filosofi (Erickson, 2008)

Scritto da  Ilario Pisanu Lunedì, 02 Giugno 2008 

Le risposte della filosofia alle domande dei ragazzi. Un valido aiuto per gli insegnanti di filosofia nel loro lavoro quotidiano di messa a punto di percorsi didattici, i quali assumono significato rispetto alla soggettività e alle domande fornative dei giovani.

 

 

 

Adolescenti e filosofi

Le risposte della filosofia alle domande dei ragazzi

Autore: Loris Taufer

Pagine 280 - € 20.00

 

 

Loris Taufer, docente di filosofia al liceo “A. Rosmini” di Trento e giornalista pubblicista, cerca di aiutare, con questo manuale, gli insegnanti di filosofia nel loro lavoro quotidiano di messa a punto di percorsi didattici, i quali assumano significato soprattutto rispetto alla soggettività e alle domande formative dei giovani che affollano le scuole.

Secondo l’autore si può fare molto, a partire dall’abbandono di una modalità di insegnamento nozionistica e astratta e da un cambio radicale di prospettiva, ponendosi dal punto di vista delle esigenze concrete degli alunni, partendo cioè dalla loro soggettività.

Il lavoro, articolato in sei percorsi tematici, è pensato per il triennio dei licei, destinato quindi ai docenti di filosofia ma anche agli alunni e agli studenti universitari.

Lo scopo del libro è promuovere la possibilità concreta che la filosofia diventi un elemento significativo della “meta cognizione narrativa” e della visione del mondo, che sono alla base della costruzione dell’identità personale di ciascuno di noi.

Partendo dal mito e dalla costruzione identitaria, attraverso le grandi questioni dell’essere, dell’uomo, della politica e della conoscenza, fino a quelle della praxis e del lavoro, Taufer propone un’ampia scelta di testi di autori classici e moderni, attività didattiche strutturate, momenti di sintesi interdisciplinare e di verifica.

 

 

Contenuti

Prefazione (Marco Dallari)

Introduzione

- Unità zero: l’incontro con le classi

- Il «mito» e la costruzione identitaria

- La questione dell’«essere»

- Per quale uomo?

- Formazione e politica

- La conoscenza

- Il lavoro, ovvero la praxis

Conclusioni 

 

Rivolto a:

Insegnanti di filosofia della scuola secondaria di secondo grado, studenti di Filosofia e della SSIS.

 

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Sul web: Erickson

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP