“Il posto giusto” di Simona Garbarini

Scritto da  Sabato, 16 Gennaio 2016 

Nuovo libro per la giovane casa editrice “CasaSirio” che ha da poco spento la sua prima candelina: un nuovo romanzo “pop” dallo spirito leggero che segue i precedenti lavori come ad esempio “Come foglie al vento”.

Con il romanzo di Simona Garbarini la casa editrice strizza ancora una volta l’occhio ad un pubblico di giovani lettori, e non solo, che non vogliono appesantire le proprie letture con tomi mastodontici e/o dalle trame complicate.

Il Posto Giusto è un romanzo che si fa leggere, la storia scorre velocemente senza mai intopparsi e la trama è ben fatta. Un libro curato in ogni dettaglio con il suo formato tascabile, la sua copertina accattivante e per finire un’intelligente scelta della carta pro ambiente.

Ma di cosa parla il libro? E’ la storia di una giovane promessa de calcio cresciuto in un ambiente famigliare non sano che viene preso in affidamento da Guido, medico delle giovanili del Toro. La storia si sviluppa negli anni e mostra l’evoluzione del giovane Toni che sogna e lotta per diventare una stella del calcio e dall’altra parte Guido che combatte per vedere il proprio “ragazzo” sfondare e diventare un uomo. La pecca del libro è di scorrere troppo velocemente in alcuni punti, non soffermandosi come dovrebbe in un specifici momenti della storia che per la loro importanza avrebbero dovuto veder dedicare più tempo.

E’ risaputo che una delle grandi passioni degli italiani è il calcio è questo è il secondo romanzo di CasaSirio dove questo sport ha un ruolo importante: se si riuscisse ad avvicinare gli italiani al mondo della letteratura parlando di calcio allora CasaSirio avrebbe fatto un gran Gol!

Il posto giusto
di Simona Garbarini
CasaSirio 2015
Prezzo di copertina 13 euro

Articolo di Alessandro Fabrizi

TOP