Giuseppe Maiolo - Basta Stress! (Erickson, 2012)

Scritto da  Domenica, 03 Marzo 2013 

Training di rilassamento con musica e visualizzazioni. Pratico manuale di auto aiuto per imparare ad affrontare e gestire al meglio stress ed ansia, attraverso esercizi audiovisuali di rilassamento.

 

 

Basta Stress!
Training di rilassamento con musica e visualizzazioni
Giuseppe Maiolo
Erickson, 80 pagg., 14 € (libro + cd audio)

 


Quante volte ci svegliamo la mattina e siamo già stanchi? Quante volte ci lamentiamo chiacchierando con i nostri amici o giustificandoci con il nostro capo per qualche errore o ritardo "Sono stressato...,faccio una vita stressante..., Tutta colpa dello stress!"?


Il termine stress è diventato così usuale nel nostro vocabolario quotidiano che spesso viene utilizzato come capro espiatorio, una scusante per raggirare o alleggerire le nostre responsabilità di fronte agli avvenimenti.

 

Ma che cosa è realmente lo stress? Come può influire sul nostro benessere? Cosa possiamo fare per curare e, magari, prevenire i disturbi da stress?


A dircelo è già l’immagine raffigurata sulla copertina del libro ‘Basta stress’ edito dalla casa editrice Erickson e scritto da Giuseppe Maiolo, psicoanalista e docente alla Libera Università di Bolzano, oltre che responsabile della scuola di counseling integrato ‘Il germoglio’. Lo stress non è altro che un accumulo di materiale pressante, un carico di pietre pesanti sovrapposte l’una sull’altra, che ti schiacciano, fino a quando una pietra in bilico non cadrà compromettendo l’intero equilibrio della pila.


E’ il momento della capitolazione fisica e psichica, quando lo stress inizia a diventare una problematica da affrontare con la massima sensibilità e serietà, quando il passaggio ad ansia e depressione è fin troppo semplice e banale. E’ proprio di questo che tratta il saggio di Maiolo, che però, oltre a passare in rassegna tutte le principali tipologie di stress aiutandoci a definirlo ed individuarlo, propone anche una serie di rimedi per affrontarlo, se non vincerlo. In particolare, viene analizzato il metodo ReAt (RelaxAudioTraining), ideato dallo stesso autore, proposto al lettore tramite degli esercizi audiovisuali inseriti nel cd allegato. Si tratta di esercizi di training autogeno accompagnati dalle musiche di Mozart e da visualizzazioni simboliche (prato, mare e cascata di luce) che, se svolti quotidianamente e per un certo periodo di tempo, aiutano il paziente a ridurre la tensione ed a contenere le sintomatologie proprie dello stress. Non ci resta che provare.

 

Articolo di: Serena Lena
Grazie a: Riccardo Mazzeo, Communication and Rights Manager di Edizioni Erickson
Sul web: http://www.erickson.it

 

TOP