“L’amante giapponese” di Isabel Allende

Scritto da  Martedì, 05 Gennaio 2016 

Considerata una delle scrittrici migliori in circolazione e sicuramente la più conosciuta e apprezzata del Latino America, la cilena d’adozione Isabel Allende ha pubblicato il suo nuovo romanzo L’amante Giapponese edito da Feltrinelli.

 

Con L'Amante Giapponese l’Allende si allontana, ancora, da quel mondo di magia e realismo che l’ha resa famosa e apprezzata. Con il suo nuovo romanzo il tema del realismo magico viene praticamente annientato da una storia ambientata inizialmente in una Polonia della seconda guerra mondiale fino poi ad arrivare in una San Francisco dei nostri giorni. Un romanzo ancorato a fatti reali più o meno conosciuti, come ad esempio l’isolamento forzato della comunità giapponese in America successivamente agli attacchi di Pearl Harbor.

La stravolgente e inossidabile storia d’amore tra la protagonista Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei è il filo conduttore di tutto il libro, dove parallelamente si intrecciano e si fondono altre storie. Un’opera ben costruita e molto scorrevole grazie ad un’ottima scrittura ed una storia che appassiona il lettore. Il vero grande difetto del libro è quello di essere molto distante dai meravigliosi scritti pubblicati dall’Allende nei primi anni della sua carriera. Occorre dar merito alla scrittrice che probabilmente non volendosi vedere schiacciare da un solo genere letterario nelle ultime sue opere è alla ricerca di qualcosa di nuovo.

L’amante giapponese
Isabel Allende
Feltrinelli – Milano 2015
Prezzo di copertina € 18,00

Articolo di Alessandro Fabrizi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP