Alberto Pellai - Il mio fratellino a distanza (Assulaiè)… e altre storie di amici così lontani così vicini (Erickson, 2008)

Scritto da  Emanuela Santacroce Sabato, 24 Gennaio 2009 

Integrazione e intercultura con le canzoni dello Zecchino d'Oro. “Il mio fratellino a distanza (Assulaiè)… e altre storie di amici così lontani così vicini” racconta la storia di Antonio e di Assulaiè, il suo fratellino a distanza, che gli insegna il valore dell'amicizia con chi ha un colore della pelle, una lingua e una cultura diversa dalla nostra.

 

 

Il mio fratellino a distanza (Assulaiè)… e altre storie di amici così lontani così vicini  

Integrazione e intercultura con le canzoni dello Zecchino d'Oro

Alberto Pellai   

Pagine 64 - € 15.90

 

Il mio fratellino a distanza (Assulaiè)… e altre storie di amici così lontani così vicini” racconta la storia di Antonio e di Assulaiè, il suo fratellino a distanza, che gli insegna il valore dell'amicizia con chi ha un colore della pelle, una lingua e una cultura diversa dalla nostra.

Il libro è un ottimo aiuto per i genitori e per gli insegnanti che hanno bambini/alunni che vengono da lontano e devono inserirsi in una nuova classe, in un nuovo quartiere, fare nuove amicizie… La storia è arricchita da giochi da fare in gruppo e una guida per i genitori e gli insegnanti.

Rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni.

Al libro è allegato un Cd con sei canzoni protagoniste delle varie edizioni dello Zecchino d'Oro: “Il mio fratellino a distanza (Assulaiè)”, “Né bianco né nero”, “Marcobaleno”, “Gira, gira il mappamondo”, “Casa mia”, “Il mio cuore è un gran pallone”.

 

 

Articolo di: Emanuela Santacroce

Grazie a: Riccardo Mazzeo, Communication and Rights Manager di Edizioni Erickson

Sul web: Erickson

 

TOP