AA.VV. - Gli aglieni nell'orto (Erickson, 2010)

Scritto da  Simona Iocca Martedì, 19 Aprile 2011 

AA.VV. - Gli aglieni nell'orto (Erickson, 2010)Attività intergalattiche di ortografia. Divertente ed originale proposta di questi tre autori che hanno realizzato un libro con l'idea di fornire un accompagnamento didattico all'insegnamento dell'italiano come una sfida tra pianeti!

 

 

 

Gli aglieni nell'orto (Erickson, 2010)
Attività intergalattiche di ortografia

Monica Colli, Grazia Mauri e Saviem

pagine 150 - € 16,50

 

I bambini, si sa, vanno stimolati e guidati verso percorsi di apprendimento sempre più originali e personali, tali da coinvolgerli a 360° in un processo che non è solo di apprendimento passivo, ma che si mostra come una sfida con se stessi, per testare le proprie abilità.

Allora perché non accogliere la divertente ed originale proposta di questi tre autori che hanno realizzato un libro con l'idea di fornire un accompagnamento didattico all'insegnamento dell'italiano come una sfida tra pianeti!

Ebbene sì, gli alieni ci vengono descritti come simpatici e diligenti scolaretti che, grazie ad un programma di scambio culturale con la Terra, sono impegnati ad imparare l'italiano … ma bisogna stare attenti perché molto spesso, diventano più bravi di noi!!!!

É necessario quindi esercitarsi per non far fare brutta figura al Mondo: la maestra Rosalba, che comunica i vari passi fatti direttamente al Ministro dell'Istruzione, è la coordinatrice della classe alunni – alieni ed è sempre attenta che i suoi alunni terrestri non facciano brutta figura!

Divertenti storie e gare tra alunni, fanno da sfondo a questo eserciziario, che ha come filo conduttore l'esperienza di 10 ragazzi presi a caso tra le quinte di una scuola primaria intenti a insegnare l'italiano ad un gruppo di pari, ma alieno.

Ma alla fine, chi insegna a chi?

É un libro che stimola, proponendo esercizi non noiosi e ponendoli sotto un'ottica divertente e fiabesca, riuscendo così a catturare l'attenzione del ragazzo e fornendo all'insegnante un ottimo testo aggiuntivo per motivare coloro i quali sono un po' annoiati dalle spiegazioni “tradizionali”.

 

 

 

Articolo di: Simona Iocca

Grazie a: Riccardo Mazzeo, Communication and Rights Manager di Edizioni Erickson

Sul Web: www.erickson.it
TOP