L'eleganza del cibo. Mercati di Traiano, Roma

Scritto da  Domenica, 04 Ottobre 2015 

"L’Eleganza del Cibo", una mostra, in occasione dell’EXPO 2015 per celebrare a Roma il connubio perfetto tra la nutrizione, tema dominante dell’esposizione universale, e la maestria sartoriale Made in Italy giocando sul tema del nutrimento e della creatività che unisce la moda alla tavola.

L’esposizione si articola nelle varie accezioni proprie della moda, dal tessuto, al ricamo, all’abito, all’accessorio, e ha come filo conduttore il cibo con un “richiamo alla natura”, secondo i quattro elementi naturali: Acqua, Aria, Terra, Fuoco dagli anni Cinquanta ad oggi, a dire il vero attraverso un salto: l’inizio del percorso moderno della moda e l’attualità.

All’interno delle sale museali si alternano oltre 160 creazioni, tra accessori e abiti, e immagini fotografiche e video, ologrammi, video mapping e visual-art, dove il cibo e le materie prime della natura sono al centro del progetto espositivo, in cui è protagonista la moda di ieri, di oggi e di domani.

Abiti, accessori, immagini fotografiche e video, video mapping e visual-art costruiranno un percorso creativo contemporaneo all’interno del quale il Made in Italy, l’alto artigianato e quindi la tradizione del “bello e ben fatto” sono espressione evidente di come e quanto la moda ha saputo trarre ispirazione dalla nutrizione. Il percorso espositivo comprende, inoltre, l’artista coreana Yeonju Sung, un viaggio onirico che racconta attraverso 8 immagini come il cibo possa dialogare con l’abito e assumerne le forme.

Il titolo sintetizza i temi della mostra perché l’eleganza rimanda in primo luogo alla moda che è nutrimento della mente e creatività per eccellenza così come il cibo è nutrimento del corpo. Nutrire è anche accudire, prendersi cura e nella cultura nazionale un’arte. Ideata da Stefano Dominella, presenta un excursus e una serie di suggestioni per un viaggio di piste incrociate tra l’abito e il cibo, in una cornice che racconta la tradizione – I mercati traianei – e in particolare rimanda alla cucina anche se probabilmente non si tratta di mercati, interpretazione tardiva di quest’area archeologica romana proposta da uno storico del Ventennio. Il percorso prende avvio dagli abiti nuvola realizzati da Italo Marseglia nel 2015, che suggeriscono l’associazione all’aria e all’acqua ma allo stesso tempo all’eleganza e creatività della danza raccontata da una sorta di abiti tutù. Il cibo nella moda è interpretato anche negli accessori come i gioielli di Gianni De Benedittis IncubEAT 2015 o nei foulard firmati Chopard, Gucci e Ken Scott. L’allusione associativa è nel nome Baguette per la famosa borsa di Fendi, quasi un simbolo della casa di moda, e sempre al pane si ispira l’abito della collezione primavera/estate 2015 di Gattinoni Couture, il Bread Dress, ornato con spighe e diversi tipi di pasta. Girando per le stanze si incorre negli abiti del 1950 di Clara Centinaro con la frutta stampata fino alla versione pop di Moschino e ancora gli abiti di Enrico Coveri ricamati di paillettes che disegnano gelati e pasticcini. C’è perfino spazio per un cappello a guisa di torta a piani di un giovane stilista. Un’occasione giocosa per ripensare che con la cultura si mangia eccome in molti sensi.

Informazioni

Mostra e catalogo a cura di Stefano Dominella e Bonizza Giordani Aragno

Curatore/i
Stefano Dominella e Bonizza Giordani Aragno
Catalogo
L' eleganza del cibo-Tales about food & fashion
Dominella S.; Giordani Aragno B.
2015, 160 pagine
Editore: Gangemi Editore
Lingua: Italiano/Inglese
Luogo
Mercati di Traiano
Orario
Dal 19 maggio al 01 novembre 2015
Tutti i giorni 9.30-19.30
La biglietteria chiude un’ora prima

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli Avvisi

Biglietto d'ingresso

Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese.

Biglietto integrato museo + mostre ("L’Eleganza del Cibo. Tales about food and fashion 19.5-1.11.2015" e "Pablo Atchugarry. Città Eterna, eterni marmi 22.05.15-07.02.2016")
Intero € 14,00
Ridotto € 12,00
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
Intero € 12,00
Ridotto € 10,00

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente

Convenzioni

Acquisto online

La conferma d'ordine stampata dà diritto a saltare la fila in biglietteria e ritirare il proprio biglietto d'ingresso.

Prenotazioni

Audioguide
In italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo: € 4,00

Informazioni
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Altre informazioni

Promossa da
Assessorato alla Cultura e Turismo
Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
UNINDUSTRIA
Regione Lazio

Con il contributo di
Camera di Commercio Roma

Con il patrocinio di
MIBACT, EXPO

Sistema Musei Civici
Con la collaborazione di
Mastercard Priceless Rome

Con il contributo tecnico di
ATAC

Organizzazione
Zètema Progetto Cultura

Grazie a Chiara Sanginiti, Zètema Progetto Cultura

Articolo si Ilaria Guidantoni

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP