A Milano, Fondazione Luciana Matalon 1 ottobre – 4 dicembre 2016 www.radicediunopercento.it

Sino al 4 dicembre 2016, nei generosi spazi della Fondazione Luciana Matalon, in via Foro Buonaparte 67, a Milano, l’Associazione culturale Radicediunopercento, presieduta da Roberto Di Leo, presenta, con il patrocinio del Comune di Milano, la grande mostra Wildlife Photographer of the Year. Media partner dell’evento si riconferma LIFEGATE.

Dal 29 settembre 2016 al 19 febbraio 2017 il Chiostro del Bramante di Roma, per festeggiare i suoi 20 anni di attività, ospita “LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore”, a cura di Danilo Eccher. Un evento di carattere internazionale, ammiccante, per certi versi kitsch ma anche giocoso. Una mostra nuova non solo da guardare ma da vivere, è questo l’aspetto innovativo principale della mostra. L’esposizione è anche un’esperienza nella società contemporanea attraverso uno dei temi universali e quotidiani allo stesso tempo.

Culture in movimento

Scritto da Domenica, 09 Ottobre 2016

Si potrebbe parlare all’infinito della multietnicità, oggi, in un‘epoca che mai come le altre ha aperto le frontiere ed in cui si manifesta ardua la contestualizzazione culturale libera dalla barriere e dalle discriminazioni immotivate. In fondo solo l’arte della fotografia imprime, attraverso i suoi scatti, i sui fermi immagine, un contributo per condividere ed affermare le tradizioni, gli scambi culturali e l’identità di un individuo senza rinnegare le proprie origini.

Mostra dalle dimensioni contenute, con un allestimento giocoso e in sintonia con lo spirito dell’arte dell’artista e della moglie Sophie Täuber – sodalizio trentennale nella vita e nell’arte – con la quale condusse una battaglia per l’emancipazione delle “arti minori” dalla scultura. Armonico l’inserimento del biomorfismo e delle linee sinuose nei grandi spazi storici.

Sarah Moon – Ici et maintenant

Scritto da Domenica, 09 Ottobre 2016

Mettere in relazione l'universo onirico, altamente evocativo e simbolico della fotografa Sarah Moon, artista francese di fama internazionale, con uno dei piccoli gioielli poco conosciuti della città di Parma: da questo intento è nata la mostra Ici et maintenant, a cura della Galleria Carla Sozzani.

luglio-novembre 2016

Una piccola mostra ben allestita diventa l’occasione per visitare il Castello di Conversano, paese gioiello dell’entroterra barese, con una buona selezione di opere di piccole e medie dimensioni. Nata dallo spunto dell’opera barocca dell’artista greco di nascita, “Ritorno al castello” che dà il titolo all’esposizione, illustrata in modo puntuale, permette di ricostruire il percorso di uno degli artisti più noti del Novecento.

TOP