Fino all’8 febbraio – Rimangono solamente pochi giorni ancora per visitare la bella mostra dedicata a Norman Rockwell a Palazzo Sciarra - Fondazione Roma Museo. La retrospettiva “American Chronicles: the Art of Norman Rockwell” ripercorre l’intero percorso artistico del pittore e illustratore statunitense presentando, per la prima volta in Italia, oltre 100 opere tra schizzi, quadri ad olio, fotografie e copertine in grado di raccontare nel modo più lieve e piacevole il Sogno Americano e la cultura popolare del XX secolo.

Mahon aveva occhio, viveva con capolavori e soprattutto amava l’arte”, in questa frase è racchiusa l’essenza di un uomo che ha dedicato la sua vita allo studio dell’arte e al collezionismo, un personaggio del XX secolo che ha saputo osservare, amare e comprendere nella sua complessità la grande pittura del Seicento italiano. La Galleria Nazionale d’Arte Antica in Palazzo Barberini, in collaborazione con la soc. Beni Culturali e con il sostegno di The Sir Denis Mahon Charitable Trus rende omaggio a questa grande personalità con la mostra “Da Guercino a Caravaggio. Sir Denis Mahon e l’arte italiana del XVII secolo” visitabile fino all’8 Febbraio 2015 presso Palazzo Barberini, a Roma. L’idea dell’esposizione era già stata concepita da Mahon nel 2009, che aveva espresso il desiderio di festeggiare i suoi 100 anni tra i grandi dipinti che lo avevano accompagnato per tutta la vita; solo oggi il progetto si è realizzato con questa notevole esposizione, già ospitata nel 2013 all’Hermitage, dove ha incontrato un notevole successo grazie alle circa 40 opere esposte di immensa fattura, realizzate da artisti quali Guercino, Guido Reni, Domenichino, Caravaggio, Annibale Carracci e Poussin. Un omaggio postumo, purtroppo, al grande storico dell’arte, scomparso nel 2011 all’età di 101 anni, che di questi pittori aveva fatto i compagni di una vita.

E’ bello la domenica mattina riscoprire Roma…sì perché spesso, durante la settimana, è sempre più difficile ogni spostamento in questa bellissima città, che diventa sempre più grande e dove a volte il traffico decide i nostri impegni, le nostre scelte….…

Fino al 22 marzo a Palazzo Braschi a Roma la mostra che celebra cento anni di storia del cinema attraverso le figure dei più grandi costumisti italiani, ricostruendo attraverso l’esposizione di pezzi famosissimi l’evoluzione di una delle figure professionali che maggiormente hanno contribuito al successo del cinema italiano nel mondo.

Milano, Museo Poldi Pezzoli
Dal 7 Novembre 2014 al 16 Febbraio 2015

Originale l’idea della presentazione di una bottega che segna tipicamente un’epoca e la riscoperta di un grande artista, Antonio Pollaiolo, che fu soprattutto orefice mentre al fratello Piero sembrano attribuite definitivamente le quattro dame, fulcro di questa esposizione. Splendide sì anche se l’eco della mostra ne supera l’entità. Milano, si sa, è maestra nel marketing. L’esposizione racconta soprattutto, in modo ammiccante, il dialogo tra classicità e modernità con una mostra fotografica correlata, a tema, e pone Milano e in particolare il Museo Poldi Pezzoli, uno dei simboli della città, quale chiasmo culturale e vetrina italiana nell’anno dell’Expo.

Milano, Palazzo della Ragione Fotografia
13 novembre 2014/8 marzo 2015

Pagina 10 di 11
TOP