Una piccola storia d’amore e teatro che strizza l’occhio al Maestro del Brivido muovendosi tra i suoi film-capolavoro; un omaggio spassoso e singolare diretto da Leonardo Ferrari Carissimi e scritto da Fabio Morgan. Si chiama “Hitchcock. A love story” e resterà in scena fino al 25 ottobre, in prima nazionale, nel più affermato multisala off della capitale. Un tributo al Cinema e al Teatro, arti affascinanti e indispensabili, vicinissime e lontane, in uno scorrevole racconto più rosa che giallo - con qualche tinta di nero - che diverte e intrattiene.

La compagnia CK Teatro - Colossal Kitch Teatro, omaggia il maestro del brivido Alfred Hitchcock con lo spettacolo Hitchcock. A love story, scritto da Fabio Morgan, diretto da Leonardo Ferrari Carissimi e interpretato da Anna Favella e Luca Mannocci. Lo spettacolo sarà in scena dal 15 al 25 ottobre al Teatro dell'Orologio.

La compagnia Proxima Res è stata fondata nel 2009 e ha la sua sede a Milano. E' un laboratorio permanente di idee; un centro di produzione artistica; un luogo di studio, in cui sviluppare talenti e dialogare alla ricerca di forme teatrali che comunichino pensiero; un incontro tra artisti: registi, drammaturghi, coreografi, attori e danzatori che desiderano sviluppare le loro intuizioni, lavorare insieme per ampliare la ricerca e lo studio sullo spettacolo dal vivo; infine una scuola di teatro e di movimento, un “luogo” di allenamento e ascolto per il corpo e una scuola di formazione attoriale. Sostiene progetti di giovani artisti che in questi anni faticano ad avere visibilità e spazio. Proxima Res apre la stagione 2015/2016 del Teatro dell'Orologio con un trittico di spettacoli: "Invidiatemi come io ho invidiato voi", "Fuorigioco" e "Antropolaroid".

Kamikaze Number Five, di Giuseppe Massa, con la regia di Giuseppe Isgrò e la drammaturgia di Francesca Marianna Consonni, è andato in scena giovedì 28 maggio al Teatro della Contraddizione, all'interno del Festival ExPolis. Luogo ideale - di provocazione e apertura, connessioni e trasformazioni - in cui presentare questo spettacolo.

Lunedì, 13 Aprile 2015 20:28

Adamo & Eva - Teatro dell'Orologio (Roma)

Dal 7 al 19 aprile. "Adamo & Eva" è composto da sette quadri, come sette sono i giorni in cui Dio creò il mondo, quanto il tempo che Adamo ed Eva impiegarono ad allontanarsi da Dio e dalla loro Casa, il Paradiso. In questo viaggio i protagonisti attraversano epoche e momenti cruciali della storia dell'uomo e della sua evoluzione fino ad arrivare al contemporaneo, diventando emblema di una qualsiasi coppia di oggi. Si narrano le vicende dei nostri leggendari progenitori, scappati, mordendo il frutto proibito, dal Paradiso, per il bisogno di conquistare, di costruire, di conoscere, di amarsi. Si raccontano le dinamiche divertenti, drammatiche e poetiche di una coppia umana alla ricerca sempre più estenuante di un senso del proprio stare assieme, ma anche la perdita di identità che assale i due protagonisti man mano che la sete di conoscenza li fa allontanare dalla propria Casa, dal proprio giardino dell'infanzia, perduto e per sempre vagheggiato.

Martedì, 17 Febbraio 2015 21:57

Operamolla - Teatro dell'Orologio (Roma)

Dal 3 febbraio al 1 marzo. Tre fratelli chiusi in casa. Due vivi, uno in stato vegetativo. Il divertimento non è molto, l’unico svago sono le malattie. La speranza è quella di morire, perché la certezza è che la carne risorgerà subito. Ma il fratello che vegeta, sarà morto? Sarà risorto senza dir niente agli altri due? Il Guaritore, mistico figuro che manda all’aria ogni malanno, ha le risposte. Ma dimentica le domande.

Un testo struggente, cucito addosso al personaggio protagonista, nonché autore, di alta commozione; regia pulita, asciutta, intensa e incisiva; attori ben calati nelle parti, masticano il testo che sembrano vivere in diretta, un corpo unico con il pubblico, sussurrato, raccolto in alcuni momenti, rabbioso in altri, dove i corpi nel loro intreccio, mutismo, dolore diventano maschere che sostituiscono la voce. Un lavoro di peso, coraggioso, con il pregio dell’umiltà.

Domenica, 26 Ottobre 2014 14:18

Amleto FX - Teatro dell'Orologio (Roma)

Dal 21 ottobre al 2 novembre. Nella cornice sotterranea del Teatro dell’Orologio, nella piccola e accogliente sala Gassman, un uomo sta bruciando la sua immagine di profilo Facebook e tutto ciò che rimane delle sue origini regali, per rinchiudersi nella sua camera solo con se stesso e il suo mondo virtuale, per analizzare in luce contemporanea quei dubbi amletici ed esistenziali che abbiamo sentito tante volte proclamare ma che, stavolta, hanno la capacità di far ridere e commuovere insieme.

Pagina 3 di 3
TOP