Lunedì, 14 Novembre 2016 20:35

Tempesta - Teatro Argot Studio (Roma)

Dal 2 al 20 novembre. “Tempesta” di William Shakespeare per la regia di Maurizio Panici è una produzione per la stagione large 2016-2017 del Teatro Argot Studio, con un impianto scenico di grande impatto, per quanto essenziale e moderno senza attualizzazioni forzate. Grande cura nel gioco di luci, nei costumi, negli inserti musicali rock. Buona interpretazione con un filo costante di ironia che coglie del Bardo la duplicità del momento aulico e scurrile come un Rembrandt del teatro: la tragedia autentica ha sempre una nota da commedia come la vita. Con Luigi Diberti, Pier Giorgio Bellocchio, Matteo Quinzi, Claudia Gusmano, Valentina Carli, Riccardo Sinibaldi e Antonio Randazzo; musiche di Giovanni Di Giandomenico; scene di Francesco Ghisu; costumi di Anna Coluccia; light design di Giuseppe Filipponio. L’aiuto regia è di Maria Stella Taccone con la collaborazione di Alessandro Carbonara.

Sabato, 02 Aprile 2016 10:28

La Regina Dada - Teatro Eliseo (Roma)

Un mix indistinto tra musica e teatro, tra favola e realtà, quello portato in scena sull’importante palcoscenico del Teatro Eliseo fino al 3 aprile, firmato e interpretato dalla voce e dalle dita di Stefano Bollani e dalla sua regina, nella storia come nella vita, Valentina Cenni.

Lunedì, 09 Novembre 2015 18:40

Per un istante - Teatro Argot Studio (Roma)

E' andato in scena al Teatro Argot Studio l'atto unico "Per un istante", prodotto da Sycamore T Company, scaturito da un'idea di Gian Piero Rotoli, scritto ed interpretato da quest'ultimo assieme a Michele Cesari e Marco Palange. Le tortuose, accidentate, scoppiettanti disavventure amorose di un terzetto di coinquilini, tanto solidi ed uniti nel supportarsi reciprocamente, quanto instabili, grotteschi ed immaturi nel rapportarsi con il gentil sesso, intessono la trama di una commedia spassosa e coinvolgente che, tra risate e saporiti colpi di scena, porta con naturalezza lo spettatore all'immedesimazione, elargendo anche arguti spunti di riflessione.

La proposta è di partecipare ad un corso che migliori il nostro vivere. Argomento principale? La morte. Questo lo spettacolo che porta la firma di Lorenzo Gioielli, in scena fino al 23 maggio al teatro Brancaccino: otto attori, tra cui lo stesso Gioielli, compongono un quadro cubista di situazioni, episodi di varia quotidianità, in un gioco metateatrale per la regia di Virginia Franchi.

Venerdì, 24 Aprile 2015 20:23

Tre desideri - Teatro dell’Orologio (Roma)

Dal 21 al 26 aprile. Se potessi esprimere tre desideri, cosa chiederesti? E’ la domanda cardine della commedia ironica e surreale di Ben Moor, pluripremiato autore britannico. Acclamata al Festival di Edimburgo del 2001 e vincitrice del Premio delle Arti L.A. Petroni 2014, l’opera del commediografo debutta ora, per la prima volta in Italia, al Teatro dell’Orologio di Roma nella versione adattata, diretta e ben interpretata da Elisa Benedetta Marinoni e Mauro Parrinello. Un taglio originale per raccontare, con humor inglese e toni frizzanti, il rapporto di coppia in tutte le sue fasi e scandagliare cosa davvero si nasconde dietro la nostra volontà.

Domenica, 21 Dicembre 2014 13:44

Le Beatrici - Teatro Litta (Milano)

In scena al Teatro Litta dal 16 al 31 dicembre, “Le Beatrici” di Stefano Benni, per la regia dello stesso Benni e del Collettivo Beatrici, una produzione Litta produzioni e Bottega Rosenguild.

TOP