In scena fino a domenica 24 marzo al Teatro Menotti di Milano e poi dal 27 al 31 marzo al Teatro Vascello di Roma, “Abitare la battaglia”, con la regia di Pierpaolo Sepe su drammaturgia di Elettra Capuano, ci mette di fronte all'origine del male e al suo farsi materia pulsante nei corpi di uomini senza scrupolo, in un luogo buio dove la parola non ha più alcun potere.

“Grasse risate, lacrime magre”: uno spettacolo che mantiene le promesse fin dal titolo grazie al formidabile duo composto da Paolo Faroni e Fabio Paroni, che ci fa ridere tanto da lacrimare, sempre con grazia e intelligenza.

TOP