Dal 23 gennaio all’11 febbraio. In scena si fronteggiano in un duello avvincente due personaggi, un uomo e una donna, che apparentemente non hanno nulla in comune. Lui pensa di amare la vita, ma scopre che non l’ha mai veramente vissuta fino al momento in cui incontra lei. Lei è una donna che odia la vita perché ha vissuto immersa nell’ipocrisia e nella menzogna, e dalla vita non si aspetta più nulla. “Il mondo non mi deve nulla” porta in scena un testo a firma di Massimo Carlotto, maestro del noir, che racconta, con toni agrodolci, un complesso dramma esistenziale, avvalendosi della toccante interpretazione di due attori di grande spessore come Pamela Villoresi e Claudio Casadio, diretti con mano felice da Francesco Zecca.

“La musica dell’anima” racconta attraverso l’appassionata Pamela Villoresi la figura di Eleonora Duse fuori dagli aspetti del divismo e del lirismo sentimentale ai quali siamo abituati. Lo spettacolo è ben sostenuto dal testo di Maria Letizia Compatangelo, ben scritto, ben documentato, che restituisce una donna completa, un’eroina dell’interiorità come non la si immagina: impegnata per le donne, innovatrice, non vittima se non di se stessa e del suo disperato bisogno di sognare che l’ha portata agli amori difficili. La recitazione è didascalica anche nella rievocazione estetica, appassionata con la musica che prende un suo spazio come uno spettacolo nello spettacolo perché come dice alla fine “La musica è stata la mia vita, il futuro il mio destino”. E si sente tutta la sua sofferenza di essere nata troppo presto.

La definisce una stagione “notevole”, sia sotto il profilo artistico sia sotto l’aspetto produttivo. Ha un’aria soddisfatta Gigi Proietti, direttore artistico del Globe Theatre, gioiello elisabettiano nel cuore di Villa Borghese giunto al quattordicesimo anno di programmazione. Una tradizione ormai consolidata delle estati romane, un evento che i romani aspettano con favore e fervore, e che suscita sempre l’interesse e la curiosità dei turisti di passaggio. Un rito catartico che negli anni si è andato sempre più espandendo passando dalle 20.000 presenze degli inizi alle 65.000 della scorsa stagione.

Sabato, 13 Maggio 2017 15:05

Cancun - Teatro San Babila (Milano)

Il Teatro San Babila ha portato in scena un magnifico esempio di commedia dedicata a quanti sbagli si possono fare tra coppie e amici, dal titolo “Cancun”, lussureggiante cittadina tropicale dove quattro amici di lunga data decidono di trascorrere una vacanza assieme. Il sipario si apre mostrando il palco trasformato in un locale del resort vacanziero e sembra davvero di essere in un posto incantevole vicino all'oceano. Lo spettacolo porta la firma dello spagnolo Jordi Galceràn, autore sia di racconti e romanzi, che di sceneggiature per il teatro, il cinema e la televisione; è anche traduttore e adattatore di testi stranieri e in questa circostanza ha saputo mostrare una volta di più una rara sensibilità per i dialoghi incalzanti e le avventure complicate da rocamboleschi colpi di scena.

Sabato, 28 Novembre 2015 14:23

Lo zoo di vetro - Teatro dell'Angelo (Roma)

Al Teatro dell'Angelo, dal 13 al 22 novembre, una magnetica Pamela Villoresi è stata protagonista de "Lo zoo di vetro" di Tennessee Williams, con la regia di Giuseppe Argirò, e con Elisa Silvestrin, Maurizio Palladino ed Alberto Caramel. Una storia suggestiva, emozionante, poetica che ancora oggi ci appartiene.

Il festival Arie Di Mare si svolgerà dal 18 al 22 agosto ad Orbetello (Piazza Giovanni Paolo II): la manifestazione, presentata dal Comune di Orbetello e da Lagazzaladra ha come direttore artistico Pamela Villoresi, che dedica l’edizione 2015 “Fenicotteri Rosa” al mondo femminile: “Spettacoli di teatro, di musica e di danza, di artisti di culture ed etnie diverse, accanto a manifestazioni frutto delle tante espressioni locali, ci aiuteranno a riflettere e a conoscere qualcosa in più dello sconfinato universo della condizione e della creatività femminile. Lo ricorderanno attraverso le tappe storiche e gli avvenimenti che hanno segnato tappe importanti o lasciato segni profondi nella nostra costa toscana, e quest'anno non si può non pensare anche ai 70 anni della nostra Repubblica”.

Dal 31 marzo al 12 aprile presso il Palazzo della Cancelleria debutta UN CASTELLO NEL CUORE. TERESA D’AVILA, uno spettacolo di Michele Di Martino, per la regia di Maurizio Panici con protagonista Pamela Villoresi.

Mercoledì, 05 Novembre 2014 19:40

Eva Contro Eva - Teatro Carcano (Milano)

Sino al 9 novembre, il pubblico del Carcano potrà assistere ad un frizzante e godibilissimo spettacolo, "Eva contro Eva", con la regia di Maurizio Panici, la cui storia si trasforma in un piccolo prisma dalle tante sfaccettature, che rimanda ad una società per cui l’ apparire diviene l’unico must. L’adattamento teatrale di Maurizio Panici e di Marzia Lea Pacella, si rifà al racconto di Mary Orr "The Wisdom of Eve" del 1946, che nel 1949 diventa un radiodramma. Il celebre film diretto da Joseph L. Mankiewicz con Bette Davis, Anne Baxter e George Sanders, è del 1950 e riceve quattordici nomination agli Oscar vincendone ben sei, tra cui quello per la migliore regia. Il film ispira poi la creazione del musical "Applause", che debutta a Broadway nel 1970, con protagonista Lauren Bacall, vincitrice del prestigioso Tony Award per la migliore attrice di musical.

Si è tenuta martedì 16 settembre, all’interno del bel teatro milanese Carcano, la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione 2014-2015, la diciottesima. A presentarla, il Centro di Produzione d’Arte Contemporanea, nuovo organismo nato dall’unione delle due società teatrali compresenti nella Ephos srl, proprietaria dell’ immobile. La direzione artistica, venata da un quid imprenditoriale, è di Sergio Fantoni e Fioravante Cozzaglio ed apre le porte alle nuove urgenze che attraversano la società.

Da stasera Orbetello ospita il festival "Arie di Mare" in Laguna, teatro e musica all'insegna della riflessione sull'attualità e della comunione tra popoli e culture. La direzione artistica è affidata a Pamela Villoresi, che abbiamo intervistato in merito a questa interessante rassegna e ai suoi progetti in cantiere per la prossima stagione.

Pagina 1 di 3
TOP