Venerdì 11 ottobre si apre il sipario sulla terza stagione dell'OFF/OFF Theatre, gioiello di cultura e architettura che torna ad accendere Via Giulia, con un intenso cartellone firmato da Silvano Spada, direttore artistico del nuovo teatro romano, sempre più crocevia di volti protagonisti del dello spettacolo, della politica e della società. Sarà la pièce “Dialoghi/Platone”, scritta dal drammaturgo Giovanni Franci (autore di opere di successo come L’Effetto che fa, Spoglia-toy e Roma Caput Mundi), a dare il via alla stagione di Via Giulia, che ospiterà trentotto spettacoli fino a maggio 2020 e che, dall'11 al 20 ottobre, vedrà sul palco il saggio Paolo Graziosi nelle vesti di Socrate, seguito dai giovani attori under 30 Gianmarco Bellumori, Alberto Melone, Riccardo Pieretti e Fabio Vasco, impegnati nella messa in scena di uno spettacolo manifesto della libertà di pensiero, un elogio dello scandalo per niente casuale, in cui si ride di ogni cosa e non si tace su niente.

Ha debuttato martedì 27 gennaio "Festival…perché nessuno è come sembra", spettacolo scritto e diretto da Michela Andreozzi assieme a Luca Monetti. Ad interpretarlo, Sergio Zecca, Massimiliano Vado, Nick Nicolosi, Roberta Garzia e Vania Lai. In scena al Teatro Sette fino al 22 febbraio.

TOP