Martedì 8 e mercoledì 9 gennaio (ore 21.00) al Teatro Tor Bella Monaca debutta “Figli di un brutto Dio”, uno spettacolo di e con Paolo Mazzarelli e Lino Musella, insieme autori e interpreti di due vicende dolorose per osservare il contemporaneo nell’opposizione tra emarginati e integrati; due storie drammatiche per raccontare l’oggi attraverso il potere ipnotico del tubo catodico.

Per il ciclo di appuntamenti della rassegna Serate d’onore - attori e registi che si raccontano attraverso un’opera d’elezione - lunedì 7 gennaio alle 21.00 sul palcoscenico Pandolfi del Teatro Argentina Enzo Vetrano e Stefano Randisi presentano "Totò e Vicé" di Franco Scaldati, regie ed interpretazione di Enzo Vetrano e Stefano Randisi; disegno luci di Maurizio Viani - costumi di Mela Dell'Erba - luci Alessia Massai - suono Sara Bonaccorso; Produzione Teatro degli Incamminati • Diablogues / Compagnia Vetrano-Randisi (ingresso libero).

La Compagnia Diritto e Rovescio sarà in scena al Teatro Stanze Segrete dall’8 al 20 gennaio con lo spettacolo “Il Profumo Del Tè Alla Cannella - I Sapori dell'Eros” di Arianna Di Pietro, con Giulia Adami, Arianna Di Pietro, Anna Graziano ed Elisa Pavolini e la regia di Annalisa Biancofiore.

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dall’8 al 13 Gennaio 2013, "La Vita Davanti" da Emile Ajar di e con Tony Allotta. "Si può vivere senza amore?" ci chiede in maniera disarmante Momo, mussulmano e abbandonato dalla madre prostituta nell'appartamento-orfanatrofio di Madame Rosa. Ce lo chiediamo ancora oggi, nell'epoca della crisi, sopravvissuti alle profezie dei Maya.  Si può rinunciare all'amore come se fosse una cosa in più? Forse sì, a quello convenzionale sì, si può forse, se si vuole sopravvivere ad una vita iniziata tra troppe incertezze.

Michele Riondino, uno degli attori più interessanti degli ultimi anni, interpreta, con la regia del suo gruppo Circo Bordeaux, “Siamosolonoi” di Marco Andreoli. Attore di formazione teatrale, ha lavorato con importanti registi teatrali, cinematografici e televisivi. Di recente è venuto alla ribalta televisiva con il ruolo da protagonista nella serie televisiva “Il giovane Montalbano”. In scena con Riondino, Maria Sole Mansutti, giovane e intensa attrice teatrale, ha lavorato anche lei, con alcuni dei maggiori registi teatrali italiani e si è affermata in ruoli cinematografici e televisivi.

Il Teatro Stabile del Veneto presenta al Teatro Vascello in prima assoluta romana dall’8 al 20 gennaio 2013 "Wordstar(s)" di Vitaliano Trevisan, con protagonisti Ugo Pagliai e Paola Gassman e la regia di Giuseppe Marini.

TOP