Dopo le numerose presenze nei maggiori teatri e festival internazionali (Serbia, Germania, Francia, Croazia, Thailandia, Svizzera, Spagna, Austria, Canada, Bielorussia, Corea, Panama, Stati Uniti e Russia), lo Spellbound Contemporary Ballet ritorna a Roma il 3 agosto 2015 all’interno di “Invito alla danza 2015 – rassegna internazionale di danza e balletto” al Teatro Villa Pamphilj.Tre i brani in programma che manifestano sfaccettature diverse della creatività dell’autore: Small Crime, She is on the ground (Prima parte) e Dare (Seconda parte).

Corvialeide - il suffisso - eide ne suggerisce l’epicità, la possibilità di farsi racconto - è un festival di teatro, danza e musica, ospitato in un anfiteatro in cemento armato dall’ottima acustica, ambiente teatrale ma lontano dai circuiti di “spettacolo”. Dal 31 luglio al 29 agosto appuntamento all'Anfiteatro di Corviale con i dieci appuntamenti di questo festival teatraltersicoreomusicale, ideato e realizzato da Edda Gaber e Jacopo Sabar Giacchino.

Un festival unico, che riunisce in uno scenario naturale mozzafiato tutto il meglio della live-art contemporanea: ritorna, dal 26 luglio al 2 agosto nella Centrale Idroelettrica di Fies a Dro (Trento), uno degli appuntamenti più attesi con performance, danza, teatro ed arti visive internazionali.

È entrato nel vivo il progetto Carissimi Padri con l’avvio delle prove dello spettacolo finale che debutterà a gennaio 2016 al Teatro Storchi di Modena. Spettacolo di cui non si conosce ancora il titolo, ma si sa già che non sarà certamente lo stesso del progetto. Ed è partita una vera e propria gara a chi lo scoprirà per primo. Quel che è certo, invece, è che le prove sono oggetto di un duro addestramento per i nostri cari “soldattori”. Sotto l’egida del “General Longhi” e in un luogo segreto e blindatissimo, si prova lo spettacolo che sarà la realizzazione di un “triplice” ed entusiasmante viaggio negli anni che hanno preceduto lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, la cosiddetta Belle Époque.

Il Teatro India, i suoi dintorni e il quartiere Marconi sono al centro di ROMA. GLI ANELLI DI SATURNO, il progetto triennale di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini, nuova produzione del Teatro di Roma. Una vera e propria incursione nella città per indagare e scoprire, con le armi della finzione, l’area che comprende e circonda il Teatro India attraverso un progetto triennale di studio, incontri, esplorazioni urbane e performance all’aperto. Non teatro di strada, non evento cittadino, non animazione di luoghi, ma una drammaturgia tra paesaggio e figura, tra sfondo e vita che solo un lavoro di indagine, di ricerca, di scambio con altri artisti e di incontri sul territorio porterà a definire.

Dopo una lunga stagione di spettacoli, progetti ed eventi speciali che ha visto protagonisti oltre quarantacinque compagnie per più di nove mesi di programmazione, Il Teatro Studio Uno – La Casa Romana del teatro Indipendente lancia il nuovo bando di selezione per la programmazione 2015-2016 e come ogni anno durante la pausa estiva, chiama alle arti tutte le compagnie, i gruppi o i singoli artisti residenti o operanti nella Capitale per una nuova proposta culturale che possa essere specchio del contemporaneo.

TOP