Terzo appuntamento con le pubblicazioni online (sulla piattaforma Vimeo) delle produzioni del Teatro dell’Elfo. Un palinsesto che prevede tre titoli ogni settimana (in uscita il giovedì) e che si concentra inizialmente sui testi classici, a partire dagli spettacoli Shakespeariani per passare ai monologhi dedicati ai grandi poeti e scrittori interpretati dai nostri attori fino ad alcuni titoli contemporanei. Si accede alla piattaforma dal sito del teatro: www.elfo.org.

Al Cinemino di Milano Show Bees ha presentato lo spettacolo “17 Borders Crossings”, un viaggio attraverso 17 frontiere, che si terrà, in lingua inglese, dal 3 al 6 marzo al vicino Teatro Franco Parenti. Un monologo insolito, sul viaggio e le avversità delle frontiere, un luogo che per l’autore e interprete Thaddeus Phillips non esiste fisicamente, anzi è inconcepibile, tramutandosi in una barriera ora comica, ora tragica, ora ideologica.

L’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” presenta dal 4 al 9 febbraio 2020, al Teatro Studio “Eleonora Duse”, "I pretendenti" di Jean-Luc Lagarce, saggio del III Anno di recitazione curato dal regista Valentino Villa.

E’ stata presentata l’VIII edizione del festival “lecite/visioni - storie di amori LGBT, promosso dal Teatro Filodrammatici di Milano sotto la direzione artistica di Mario Cervio Gualersi che si terrà dal 27 novembre al 1 dicembre, con lo slogan “l’amore è amore”, sostenuto dal Comune di Milano. L’attenzione è focalizzata in particolare sulla drammaturgia del sud e sulla scrittura femminile ancora poco presente nei testi italiani.

Il matematico britannico Alan Turing precursore dell’Intelligenza Artificiale, discriminato sessualmente nell’Inghilterra degli Anni Cinquanta del Novecento, è al centro di un lavoro teatrale che ripropone alcune tematiche di grande interesse nella società attuale: la riflessione sull’Intelligenza artificiale, la discriminazione delle minoranze, in questo caso per l’inclinazione sessuale.

Dal 17 al 30 ottobre al Teatro Torlonia torna in scena l’irriverente e surreale FELICITÀ…TÀ…TÀ diretto da Massimo Di Michele. A scivolare tra scene en travesti, balletti retrò, fraintendimenti dissacranti, smoking, piume e paillettes tre attori, Dario Battaglia, Luisa Borini e Edoardo Coen, in un concentrato di straniante comicità in cui l’imprevedibile e il visionario si accavallano in un elettrizzante vortice di surrealismo.

Pagina 1 di 72
TOP