Redazione Teatro

Articoli di Redazione Teatro

Debutta in prima assoluta al Teatro Trastevere il nuovo lavoro della compagnia “Come risolvere in 2” che dopo i successi di "Cuori Monolocali", "Sessolosé" e "Appese a un filo" torna in scena dal 19 al 31 gennaio 2016 con "Non ti fissare. Tu chiamale se vuoi ossessioni", nuovo esilarante spettacolo sulle compulsioni, manie e stranezze che più meno consapevolmente riguardano ognuno di noi.

Cosa accadrebbe se Pulcinella si stancasse di portare la maschera? Ovviamente sarebbe processato. Il contraddittorio inizia e nell'aula di un folle tribunale si alternano personaggi iconici della commedia dell'arte, stereotipi del teatro contemporaneo e molti altri. "Processo, morte e santificazione di un Pulcinella che non voleva portare la maschera" di Davide Sacco sarà in scena con la regia di Donatella Barbagallo al Teatro Ambra alla Garbatella il 18, 19 e 20 gennaio.

Dal 12 al 17 gennaio torna al Teatro dell’Orologio il duo DoppioSenso Unico, compagnia tra le più apprezzate e innovative del panorama teatrale romano contemporaneo. Nell’ambito dei percorsi monografici dedicati alle più interessanti compagnie emergenti italiane, DoppioSenso Unico e Teatro dell’Orologio propongono la trilogia Niente di nuovo sotto il suolo, composta dagli ultimi tre lavori scritti, diretti e interpretati da Luca Ruocco e Ivan Talarico. La Trilogia comprende i tre spettacoli cult della compagnia: La variante E.K. (12 e 15 gennaio), gU.F.O (13 e 16 gennaio) e infine Operamolla (14 e 17 gennaio), che ha debuttato nella scorsa stagione 2014 - 2015 proprio al Teatro dell’Orologio.

Dopo il debutto estivo il duo Angius/Festa porta nuovamente a Roma lo spettacolo O DELLA NOSTALGIA il 15 e 16 gennaio a Carrozzerie N.o.t.

EUROPAinDANZA è un appuntamento unico in Italia per incontrare e farsi conoscere in soli due giorni (6 e 7 febbraio 2016) e nello stesso posto (Accademia Nazionale di Danza - Roma), dai direttori e dai docenti delle scuole di formazione più rinomate d’Europa. Fino al 12 gennaio agevolazioni da non lasciarsi sfuggire per partecipare a stage, lezioni e audizioni.

Dal 7 al 10 gennaio 2016 al Teatro Ambra alla Garbatella la Compagnia Degli Artigialli porta in scena "Il fantasma della Garbatella", scritto e diretto da Gabriele Mazzucco: uno spettacolo comico, contemporaneo, vivo e vero come lo storico quartiere di Roma in cui è ambientato: la Garbatella.

Una tradizione piacevolmente consolidata: sta ormai per chiudersi il sipario sul 2015 e la Redazione Teatro di SaltinAria rivolge lo sguardo agli ultimi dodici mesi per ripercorrere assieme ai propri lettori gli spettacoli più memorabili, i testi più emozionanti, le regie più incisive e le interpretazioni che hanno maggiormente lasciato il segno. Scopriamo assieme ai nostri redattori quali sono i più vividi ricordi di questo anno teatrale...

In seguito al bando per artisti, lanciato lo scorso dicembre e che ha ricevuto numerose adesioni dall’Italia e dall’Europa, quattro progetti artistici sono stati scelti per prendere parte a "Lose your Labels", evento di arte contemporanea organizzato e curato dagli studenti del Master in Arts Management dell’Istituto Europeo di Design di Roma.

Una festa a sorpresa, un compleanno, un bagno. Lu compie 40 anni e le sue tre migliori amiche Titti, Maria Sole e Angela hanno deciso di organizzare una festa a sorpresa a casa del suo fidanzato. Ma a sorpresa arriva anche Carmen, la madre di Lu. In una notte di follia, ubriachezza, incomprensioni e scoperte “in bagno”, le quattro amiche si trovano ad affrontare la verità sulla loro amicizia. Stefania Sandrelli, Amanda Sandrelli, Elda Alvigini, Euridice Axen e Claudia Ferri sono le protagoniste de "Il Bagno", in scena alla Sala Umberto fino al 10 gennaio.

Domenica 13 dicembre 2015, alle ore 20, al Teatro Studio "Eleonora Duse" di Via Vittoria, debutta lo spettacolo HYPNAGOGIA, saggio di diploma dell'allievo regista Giovanni Firpo. Lo spettacolo sarà replicato fino al 20 dicembre tutte le sere alle ore 20.

TOP