Redazione Teatro

Articoli di Redazione Teatro

Debutta in prima nazionale il 27 marzo al Teatro Argot Studio per Dominio Pubblico a Roma lo spettacolo Interruzioni Volontarie prodotto per una parte dal RIC Festival 2013 di e con Claudia Salvatore. Lo spettacolo affronta il tema della presenza episodica, dell’essere intermittenti.

La compagnia Babilonia Teatri è alla ricerca dei 5 protagonisti che parteciperanno alla genesi del loro nuovo progetto teatrale "David è morto". Diffondiamo quindi con piacere il loro annuncio: "David è morto è il nuovo spettacolo di Babilonia Teatri, frutto di una coproduzione tra Teatro Stabile del Veneto ed Emilia Romagna Teatro Fondazione. Per lo spettacolo siamo alla ricerca di 5 persone che daranno vita a questa nostra prossima creazione. Entro il 10 aprile inviateci i vostri video di presentazione e postate il link al video sulla pagina facebook David è morto; selezioneremo una rosa di candidati con i quali lavoreremo a Padova dal 20 al 24 aprile per individuare le creature con cui dar vita allo spettacolo. David è morto debutterà a fine novembre 2015, con prove a Verona tra settembre e il debutto. Le persone prescelte saranno poi coinvolte in un progetto di più ampia durata."

Pagina ufficiale del progetto "David è morto": https://www.facebook.com/davidemorto?fref=tsTieni

Dal 31 marzo al 12 aprile presso il Palazzo della Cancelleria debutta UN CASTELLO NEL CUORE. TERESA D’AVILA, uno spettacolo di Michele Di Martino, per la regia di Maurizio Panici con protagonista Pamela Villoresi.

Venerdì 27 marzo (ore 21) al Teatro India va in scena CLAREL_ poema e pellegrinaggio in Terra Santa, una delle opere meno conosciute ma più appassionanti di Herman Melville, che Valter Malosti trasforma in un sorprendente “concerto” per voce e musica elettronica. Un piccolo poemetto che riesce a toccare le corde profonde della spiritualità attraverso il racconto del pellegrinaggio in Palestina di un giovane studente americano.

In un tempo di indifferenze, un uomo racconta come e perché è diventato il Cacciatore, guidandoci passo dopo passo all'interno del sentiero che lo ha condotto nel luogo in cui ora vive, la jungla (con la j salgariana), da cui parte e torna quotidianamente per ingaggiare l'eterna lotta contro i suoi nemici, i sopraffattori. Convinto di essere solo, si accorge che nella jungla vive, per gli stessi motivi e con le stesse modalità, una Donna. Il loro incontro sospende la convinzione di essere soli e muovendosi tra passato e presente, tra digressioni e citazioni, danno forma a ciò che li ha condotti in quello spazio, il limite oltre il quale prende forma la rivolta. Oggi, finalmente, la rivolta prende forma, vita, luci, suoni e colori al Teatro Tordinona di Roma, dal 24 al 29 marzo 2015.

L’attore siciliano Fabrizio Falco presenta per la stagione 2014|2015 del Teatro dell’Orologio lo spettacolo “Partitura P”, uno studio su Luigi Pirandello, in cui il variare della sua recitazione restituisce, in un unico flusso evocativo, le novelle “L’uomo dal fiore in bocca”, “Una giornata” e “Il treno ha fischiato”.

Partirà dal 20 aprile 2015, per la prima volta a Roma, il seminario rivolto ad attori, sceneggiatori e registi professionisti condotto da Abel Ferrara, uno dei registi più visionari e geniali del cinema mondiale. Dopo il suo ultimo film Pasolini, presentato alla 71 esima Mostra del Cinema di Venezia, torna a Roma, città del cinema e luogo degli ultimi anni di vita del maestro Pier Paolo Pasolini, per dedicare tre giorni di workshop per addetti ai lavori.

Mettiti alla prova e scopri il tuo vero talento. Con questa esortazione l’Università degli Studi Link Campus University di Roma apre il sipario sul Corso di Laurea in Comunicazione e DAMS. Giovedì 19 marzo dalle 15 alle 19, presso il Teatro Italia di Roma, si svolgerà l’OPEN DAY DAMS: una giornata di orientamento con eventi, dimostrazioni e lezioni aperte per presentare l’offerta formativa 2015/16.

MEGALOPOLIS # 43 è dar voce alla drammatica vicenda dei 43 studenti “desaparecidos” di Ayotzinapa, in Messico, bruciati vivi e sepolti in una fossa comune per mano del narco-governo. Dalla ricerca ed esperienza di lavoro della compagnia Instabili Vaganti a Città del Messico con gli studenti e gli artisti coinvolti nel progetto internazionale MEGALOPOLIS alla realizzazione di una performance forte, un atto di protesta che si unisce a un Azione Globale che sta infiammando le piazze del Messico e del mondo intero: “Vivos se los llevaron y vivos los queremos!”.

Continuano gli appuntamenti con IL TEATRO FA GRANDE. Spettacoli e progetti per spettatori da 0 a 99 anni, il ricco programma di attività dedicato al teatro ragazzi che, mercoledì 18 marzo (ore 10.30) al Teatro India, propone un omaggio alla figura e all’opera di Eduardo De Filippo con LA GRANDE MAGIA in una versione per piccoli spettatori diretta da Rosario Sparno.

TOP