Redazione Teatro

Articoli di Redazione Teatro

Una stagione elegante, brillante ed intelligente! Così Giorgio Barattolo, Direttore artistico de Teatro della Cometa ha definito la trentesima stagione del teatro di Via del Teatro Marcello.

Dopo la serata d’apertura che ha visto sul palco gli Artisti 7607 con Claudio Santamaria, Paola Minaccioni, Cinzia Mascoli, Mimosa Campironi, Alberto Molinari, North Sentinel, Pier Cortese, Roberta Carrese e molti altri ospiti...il Roma Fringe Festival 2015 nei giardini di Castel Sant'Angelo dà il via alla programmazione ufficiale con i primi 16 spettacoli in scena dal 31 maggio al 5 giugno. Evento gratuito, sabato 6 giugno con Massimo Wertmuller in "Il Pellegrino" di Pierpaolo Palladino.

Sarà la fantasiosa e attualissima “La pazza di Chaillot” di Jean Giraudoux l’opera che gli allievi dell’ultimo anno del Corso di Laurea in Comunicazione e DAMS della Link Campus University porteranno in scena come saggio finale venerdì 29 maggio presso il Teatro Italia (ingresso gratuito). Con l’adattamento e la regia di Alessandro Maggi, gli studenti si confronteranno con una favola surreale in cui toni esilaranti vanno a fondersi con accenti più poetici e dove anche i momenti più paradossali custodiscono una morale.

Teatro, danza, circo contemporaneo, arte e tecnologia, e soprattutto la musica attraverseranno i 50 appuntamenti del Romaeuropa Festival n. 30, RiCreazione, dal 23 settembre all’8 dicembre in 14 diversi spazi di Roma, in un programma sempre più ricco di incontri con gli artisti e progetti di formazione rivolti al pubblico più appassionato.

Romexpo Roma Fringe Festival 2015: festa d’apertura il 30 maggio con Claudio Santamaria, Elda Alvigini, Marco Cocci, Alberto Molinari, Mimosa Campironi e altri ospiti a sorpresa con Artisti 7607, le installazioni artistiche di Aracne e l’invasione colorata della Fringe Parade.

Dopo il successo dell'anno passato torna il bando con cui il vivace e coraggioso spazio performativo Carrozzerie|n.o.t, diretto da Maura Teofili e Francesco Montagna, spalanca le proprie porte a residenze produttive di giovani artisti. Ecco tutti i dettagli di un'occasione da non lasciarsi sfuggire sotto il torrido solleone agostano...

L’unione di RomExpo e Roma Fringe Festival, colora d’Internazionale il programma estivo. Nel mese dell’internazionalizzazione, RomExpo e Roma Fringe Festival, - con la collaborazione di Municipio Roma I Centro e il Patrocinio di Assessorato alle Attività Produttive e Assessorato alla Cultura di Roma Capitale - si uniscono per dare vita a un evento unico nel suo genere, per portare il Teatro indipendente e lo spettacolo dal vivo targato Roma Fringe in un’area resa internazionale dalle delegazioni estere in Italia per Milano, e dai convegni sull’alta innovazione tecnologica.

Ci siamo! La sorpresa della primavera italiana sta arrivando: la prima edizione dell’Apulia Fringe Festival, ad Andria dal 18 al 24 maggio. Numeri da capogiro: quasi 200 concorrenti alle selezioni, 24 spettacoli selezionati, 6 location off, 6 giorni di programmazione con tutti gli spettacoli ogni giorno. E ancora presenze internazionali, artisti di strada, critici, operatori, musicisti, eventi fuori concorso, incontri, cibo, l’ebbrezza di terra di Puglia.

Sabato 23 maggio (ore 21) con replica domenica 24 maggio (ore 18) al Teatro India va in scena in prima nazionale La Guerra Grande - storie di gente comune, uno spettacolo che mette in dialogo le testimonianze del conflitto di cento anni fa con la contemporaneità e con le tecniche dei giorni presenti, in una armonica commistione di stili. La trama della pièce è liberamente tratta da La Guerra Grande. Storie di gente comune, volume curato nel 2014 dallo storico Antonio Gibelli, edito da Laterza.

Alex Cendron torna al Teatro della Cooperativa con un nuovo spettacolo scritto da Angela Demattè e Francesca Sangalli, regia e scene Renato Sarti.

TOP