Redazione Teatro

Articoli di Redazione Teatro

Reduce dai successi di Romana, omaggio a Gabriella Ferri e Sto core mio, dedicato a Roberto Murolo, lunedì 7 settembre ore 21.15 Tosca presenta nel Cortile del Museo Nazionale del Bargello, in prima nazionale, il suo nuovo e ambizioso progetto, Il Suono della Voce. Un nuovo spettacolo teatrale e un nuovo disco per la cantante-attrice, una ‘summa' di 10 anni di attività che mette insieme musiche di atmosfere e culture diverse, dalla tradizione folk a una rilettura attorale di Prisencolinensinainciusol di Celentano: suoni del mondo legati insieme da Il suono della voce, una canzone inedita scritta per lei da Ivano Fossati. La direzione musicale è della Bubbez Orchestra, la regia è di Massimo Venturiello.

Il Teatro degli Audaci sta crescendo e sabato 12 settembre 2015 alle ore 19.00, in Via Giuseppe De Santis, 29 - Roma (zona Porta di Roma), arriva a inaugurare la sua terza stagione teatrale con 15 spettacoli scelti accuratamente per soddisfare i gusti di un pubblico che lo ha seguito fin dall’inizio o che lo ha scoperto per caso, affiancandolo in un cammino di crescita comune. Tante le nuove proposte che arrivano da giovani talenti e da chi nel mondo del teatro è conosciuto già da anni. Una novità, che contribuisce a rendere questa stagione 2015-2016 una stagione esagerata, è la presenza di eventi speciali con alcuni dei più noti protagonisti del panorama artistico italiano, come Rocco Papaleo in Una piccola impresa meridionale e il trio al femminile composto da Iva Zanicchi, Corinne Clery e Barbara Bouchet in Tre donne in cerca di guai.

Dall’8 al 12 settembre l’invisibile bellezza dell’Auditorium di Mecenate, capolavoro dell’archeologia romana nascosto nel quartiere Esquilino, diventa palcoscenico per la seconda edizione di IF / Invasioni (dal) Futuro*002, breve ciclo lunare fatto di storie, immagini e suoni dalla fantascienza.

Il fervido cantiere di drammaturgia contemporanea di Carrozzerie n.o.t. riapre i battenti dopo la pausa estiva, proponendo sabato 5 e domenica 6 settembre la presentazione dello studio "Casher" della C&C Company di Chiara Taviani e Carlo Massari, il primo dei due lavori selezionati per ODIOLESTATE_bando di residenze artistiche agostane 2015. Il prossimo appuntamento sarà con la dimostrazione aperta al pubblico di "DU | ET" del Collettivo SCH - vincitore dell'edizione di quest'anno del Roma Fringe Festival con "Fäk Fek Fik - Le tre giovani - Werner Schwab" - il 12 e 13 settembre sempre alle ore 21.

Il festival multidisciplinare Short Theatre ogni anno costruisce e ricompone una vera e propria "comunità teatrale" (di spettatori, operatori e artisti), accogliendola negli spazi de la Pelanda - centro di produzione culturale all'interno del MACRO – sede centrale del festival e, domenica 13 settembre, anche al Teatro India e alla Biblioteca Vallicelliana, per due eventi specifici. Quest'anno Short Theatre tocca il traguardo dei dieci anni scegliendo il sottotitolo - "NOSTALGIA DI FUTURO"- che richiama l'anniversario e un primo cammino compiuto. Il programma risponde alle questioni poste dal sottotitolo, in coerenza con i progetti ospiti, gli incontri, il cinema, i laboratori aperti al pubblico e le performance non solo teatrali - dove lo spettatore diventa performer a sua volta - in un gioco di rimandi e di doppi, in cui un set o un racconto particolare vengono invasi dal reale.

Il festival Arie Di Mare si svolgerà dal 18 al 22 agosto ad Orbetello (Piazza Giovanni Paolo II): la manifestazione, presentata dal Comune di Orbetello e da Lagazzaladra ha come direttore artistico Pamela Villoresi, che dedica l’edizione 2015 “Fenicotteri Rosa” al mondo femminile: “Spettacoli di teatro, di musica e di danza, di artisti di culture ed etnie diverse, accanto a manifestazioni frutto delle tante espressioni locali, ci aiuteranno a riflettere e a conoscere qualcosa in più dello sconfinato universo della condizione e della creatività femminile. Lo ricorderanno attraverso le tappe storiche e gli avvenimenti che hanno segnato tappe importanti o lasciato segni profondi nella nostra costa toscana, e quest'anno non si può non pensare anche ai 70 anni della nostra Repubblica”.

Mercoledì 12 agosto ore 21.30, all’interno della rassegna “I solisti del Teatro” presso i Giardini della Filarmonica, debutto in prima nazionale di "Voi siete qui". Paola Minaccioni ripropone i suoi personaggi comici nati in teatro e resi noti dalla televisione (La signora Wanda, Il centro dimagrante Il macchinario, Cosa38kisskiss, Katinka la rumena, La sociologa, La donna che ama troppo) e insieme a Michele Santeramo li inserisce in una struttura drammaturgica fortemente teatrale. La regia è firmata da Veronica Cruciani che continua anche con questo spettacolo la mappatura emotiva dell’Italia contemporanea a partire dai piccoli traumi e dalle grandi speranze.

Dopo le numerose presenze nei maggiori teatri e festival internazionali (Serbia, Germania, Francia, Croazia, Thailandia, Svizzera, Spagna, Austria, Canada, Bielorussia, Corea, Panama, Stati Uniti e Russia), lo Spellbound Contemporary Ballet ritorna a Roma il 3 agosto 2015 all’interno di “Invito alla danza 2015 – rassegna internazionale di danza e balletto” al Teatro Villa Pamphilj.Tre i brani in programma che manifestano sfaccettature diverse della creatività dell’autore: Small Crime, She is on the ground (Prima parte) e Dare (Seconda parte).

Corvialeide - il suffisso - eide ne suggerisce l’epicità, la possibilità di farsi racconto - è un festival di teatro, danza e musica, ospitato in un anfiteatro in cemento armato dall’ottima acustica, ambiente teatrale ma lontano dai circuiti di “spettacolo”. Dal 31 luglio al 29 agosto appuntamento all'Anfiteatro di Corviale con i dieci appuntamenti di questo festival teatraltersicoreomusicale, ideato e realizzato da Edda Gaber e Jacopo Sabar Giacchino.

Un festival unico, che riunisce in uno scenario naturale mozzafiato tutto il meglio della live-art contemporanea: ritorna, dal 26 luglio al 2 agosto nella Centrale Idroelettrica di Fies a Dro (Trento), uno degli appuntamenti più attesi con performance, danza, teatro ed arti visive internazionali.

TOP