Redazione Teatro

Articoli di Redazione Teatro

Dal 4 luglio (ore 19) riparte anche la musica al Teatro Argentina, dalle finestre, con quattro concerti all’aperto e l’emozione unica del sax protagonista con un doppio ensemble: il sassofonista Jacopo Taddei insieme agli archi di Roma Tre Orchestra String Quartet e il quartetto di sassofonisti Phoinikes Sax Quartet.

Dal 15 giugno il Teatro di Roma riapre alla città, agli artisti e al pubblico, tornando a essere luogo ‘da vivere’ in tutte le sue componenti: dal pensiero, alle prove, all’incontro, fino allo spettacolo, per un ritorno graduale attraverso un processo in tre tappe stratificate di riappropriazione dello spazio e dell’esperienza collettiva.

Dal 16 giugno al 20 settembre 2020, il Piccolo Teatro di Milano darà il via alla Stagione estiva con 13 spettacoli dal vivo, per un totale di circa 50 recite complessive e dieci dirette video. Gli spettacoli saranno all'aperto, nel Chiostro Nina Vinchi (via Rovello 2), per poco meno di settanta spettatori, e, in proficua sintonia con i Municipi e con la Fondazione Cariplo, verranno riproposti, nel mese di luglio, in nove spazi dei Municipi della città di Milano, realtà significative e da anni attive per impegno sociale e vivacità culturale. Particolare attenzione viene data alle sedi dell’Housing Sociale, sostenute da Fondazione Cariplo.

Dopo la chiusura imposta dal lockdown, il Teatro de’ Servi è pronto a ripartire “in compagnia”, il 24 settembre, con una nuova doppia stagione. Ad affiancare il variegato cartellone di commedie, quest’anno ci sarà una grande novità: una originalissima programmazione dedicata al “one man show”.

Maurizio Battista con il suo nuovo spettacolo “Ma non doveva andare tutto bene?” in scena per due serate, lunedì 6 e martedì 7 luglio, nel rispetto delle disposizioni vigenti, nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il Teatro Trastevere torna ad accogliere i suoi spettatori dopo la lunga parentesi del lockdown con un “Prologo” di quella che sarà la nuova stagione, in arrivo dopo la pausa estiva. Dieci appuntamenti per ripartire, all’insegna dell’atmosfera conviviale che ha sempre contraddistinto il teatro trasteverino e di una concezione artigianale dell’arte teatrale.

Riparte la programmazione dal vivo con Sebastiano Somma in scena il 15 giugno con “Il vecchio e il mare”, reading teatrale tratto dal capolavoro di Ernest Hemingway.Il 20 giugno arriva Peppe Servillo con lo spettacolo “Presentimento” che apre una breve rassegna musicale organizzata in collaborazione con Roma Sinfonietta.

La nuova direzione artistica del Teatro Lo Spazio di Roma, guidata da Manuel Paruccini, dopo cento giorni di chiusura apre le proprie porte al pubblico, contingentato e conformato alle regole, dal 15 al 17 giugno. La sala del quartiere San Giovanni riprende così vita con Attilio Fontana e Emiliano Reggente e il loro spettacolo "Fase Show", tra i primi debutti cittadini in carne e ossa, una maratona di teatro musicale, che proporrà brani di repertorio dei due artisti, gag, canzoni e interazioni a norma con il pubblico, accompagnati da Franco Ventura alla chitarra e Roberto Rocchetti al pianoforte.

Il collettivo CRiB lancia le iniziative online #parolesulcorpo e #guardafuori, per continuare a creare anche stando a casa. Due azioni performative concepite per la condivisione social (sui canali Instagram e Facebook del collettivo), ma basate su uno scambio intenso e quasi “fisico” con le persone coinvolte. Appuntamento domenica 26 aprile alle ore 21.30, in diretta Facebook sul profilo del collettivo (@CRiBCollettivo), un capitolo "live" della proposta.

In arrivo un nuovo appuntamento in streaming offerto dal Teatro Le Maschere per allietare i bambini in questi giorni di quarantena; lunedì 6 aprile è la volta di “Cenerentola”, presentato gratuitamente sulla pagina Facebook del teatro.

Pagina 1 di 41
TOP