Redazione Cultura

Articoli di Redazione Cultura

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 settembre 2014, nel Centro storico di Colorno (PR), Teatro Necessario, il Comune di Colorno e la Regione Emilia Romagna
presentano la VII edizione della festa internazionale di circo e teatro di strada.

‘I dventén tut mat par gnir a Colorni’

Un intenso programma con compagnie e artisti provenienti da tutto il mondo nel festival di teatro di strada e circo contemporaneo che da 7 anni attira a Colorno
migliaia di persone: torna negli splendidi spazi della città Ducale, nota per la sua Reggia e per il manicomio (1819 – 1996), l’appuntamento con la follia e il talento degli artisti girovaghi più eccentrici della scena circense contemporanea.

Sabato, 23 Agosto 2014 12:03

Bookshow Live, 1-14 settembre Roma

@Monk Club, Via Giuseppe Mirri, 35 - Roma (Ingresso libero)


Dall’ 1 al 14 settembre, tutti i giorni dalle ore 18.00, i giardini del Monk Club di Via Mirri 35 si aprono alla lettura e ai libri grazie a Bookshow Live, progetto ideato e promosso da Minimum Fax Live. Tutte le sere dalle ore 21.00 si susseguiranno spettacoli e reading ispirati al programma televisivo Bookshow realizzato da Minimum Fax Media per Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky). Inserita all’interno dell’ Estate Romana 2014, la manifestazione Bookshow Live è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con Acea e SIAE.

Sono aperte e gratuite le iscrizioni alla seconda edizione dell’ASFF - AS FILM FESTIVAL, primo festival del cortometraggio ideato ed organizzato da ragazzi con Sindrome di Asperger. Il bando – consultabile al link www.asfilmfestival.org - scade il 1 ottobre 2014. Le giornate conclusive del festival si svolgeranno a Roma il 15 e 16 novembre 2014 presso l'auditorium del MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

Il 23 agosto, alle ore 20:00, si potrà assistere a "Epicentro Mediterraneo", Recital con Ilaria Guidantoni - Chiacchiere, datteri e thè (Albeggi Edizioni), Sandro Petrone, inviato del Tg2, e con interventi musicali di Martino De Cesare e il trio di Vibrazioni Mediterranee.

Presso lo Yachting Club Il porticciolo, via Ombrine 4 San Vito (Taranto), interverranno Sandro Petrone, conduttore e inviato speciale Tg2 e Ilaria Guidantoni, giornalista e scrittrice.

Accompagnati in musica da Martino De Cesare col gruppo Vibrazioni Mediterranee e dalla cantautrice Iole Cerminara col pianista Francesco Sforza

E' uscito in libreria il nuovo testo di Alberto Casadei "Letteratura e controvalori. Critica e scritture nell’era del web". Casadei asserisce che: «Abbiamo ormai introiettato una lunga serie di analisi allarmate o catastrofiche sullo stato attuale e sui destini di quel settore della cultura umana che da circa cinque secoli siamo abituati a chiamare letteratura. Va ribadito invece che proprio in questa fase la letteratura, se tornerà a essere la più potente forma di condensazione di immaginari cognitivi e linguistici, potrà diventare un nuovo laboratorio di ipotesi, utopie, mondi possibili»

Il rito come sorgente di storie, fonte delle esperienze e delle tradizioni perdute/ritrovate; il rito nell'indagine antropologica sui saperi tradizionali e sui sapori locali; il rito e le manifestazioni musicali che lo accompagnano e lo hanno accompagnato nei secoli; la rappresentazione del rito negli anni e ciò che ha delineato: la tradizione orale, l'utilizzo e l'evoluzione nella contemporaneità. A Lacedonia, in provincia di Avellino, da venerdì 8 a domenica 10 agosto.

Dal Mississippi al Po

X EDIZIONE

 

Appuntamento il 26 giugno a Piazza Cavalli a Piacenza con Aziz Chouaki, scrittore e sceneggiatore franco- algerino.

Approda alla storica Libreria Leoniana nei pressi del Vaticano, in occasione dei 450 anni dalla morte dell’artista-genio Michelangelo Buonarroti (avvenuta a Roma nel 1564), la mostra personale Michelangelo: “I Prigioni” di Francesco Guadagnuolo. Com’è noto, proprio in Vaticano il Buonarroti ha realizzato i grandiosi affreschi della Cappella Sistina, massimo capolavoro pittorico di tutti i tempi.

Museo Carlo Bilotti-Aranciera di Villa Borghese, Roma
dal 4 luglio al 2 novembre 2014


Sensibilizzare il pubblico europeo nei confronti dell’arte indigena australiana, una delle più brillanti espressioni dell’arte attuale, contrastando la tendenza a interpretarla in termini puramente etnografici; collegare la pittura aborigena australiana Western Desert all’arte contemporanea, in particolare al contenuto metafisico dell’arte di de Chirico ed alla sua concezione del mondo e della natura dell’essere: questi i messaggi più significativi e originali di Dreamings. L’Arte Aborigena Australiana incontra de Chirico.

TOP