Raffaella Roversi

Articoli di Raffaella Roversi

Sabato, 09 Maggio 2015 13:59

Carmen - Piccolo Teatro Strehler (Milano)

Dal 5 al 17 maggio va in scena, al Piccolo Teatro Strehler di Milano, la "Carmen" mediterranea della trascrizione innovativa ideata da Mario Martone, regia, Enzo Moscato, drammaturgia, e Mario Tronco, direzione musicale dell'Orchestra di Piazza Vittorio. É un allestimento anomalo, ispirato al capolavoro di Bizet, prodotto dallo Stabile di Torino con il Teatro di Roma. Iaia Forte (nel ruolo di Carmen) e Roberto De Francesco (nei panni di Cosé-Don José) ci presentano Carmen sullo sfondo di una Napoli, regno dell'eccesso, cambiata tante volte restando sempre la stessa, proprio come la protagonista.

Dal 27 al 29 aprile al Teatro Manzoni di Milano è andato in scena “La Cantatrice Calva” di Ionesco, manifesto del Teatro dell'Assurdo, dove la cantatrice calva è drammaticamente assente come qualsiasi struttura logica o comunicativa. Il regista Marco Rampoldi ne sottolinea gli aspetti comici che si dilatano fino a sovrastare lo smarrimento che questa pièce dovrebbe generare nel pubblico.

Dal 14 al 26 aprile al Teatro Sala Fontana di Milano, Elsinor presenta "Uno, Nessuno e Centomila" di Luigi Pirandello. La drammaturgia e la regia sono firmate da Roberto Trifirò, che continua il suo lavoro di indagine pirandelliana, dopo "Non si sa come" e "Il piacere dell'onestà" e i lavori tratti dalle novelle "Piccinì" e "Notizie del mondo". Lo spettacolo è stato realizzato con il contributo di Regione Lombardia - Progetto Next 2013.

Dal 14 al 19 aprile al Teatro Strehler di Milano, Toni e Peppe Servillo ritornano al Piccolo con un omaggio a Napoli: un recital delle poesie e canzoni più rappresentative della napoletanità, dove la parola è suono e si tuffa nella musica; quella vitale ed esuberante, ma anche dolce e melanconica dei Solis String Quartet, che inonda il teatro per celebrare questa città greco orientale, regno dell'eccesso, cambiata tante volte restando sempre la stessa, proprio come un attore.

Dal 12 marzo al 28 giugno 2015, il Palazzo Reale di Milano ospita, all'interno del palinsesto di Expo, la mostra “L'arte lombarda, dai Visconti agli Sforza”, premessa artistica fondamentale per la grande mostra dedicata a Leonardo che aprirà il 15 aprile e celebrerà la centralità e l’internazionalità di Milano alle radici della cultura dell'Europa moderna (sarà possibile acquistare biglietti congiunti per entrambe le mostre).

Sabato, 28 Marzo 2015 10:27

Le Nuvole - Teatro Elfo Puccini (Milano)

L' Ensemble Stabile Attori di Fondazione Teatro Due di Parma, forse l'unico gruppo di attori italiani che lavora continuativamente in un teatro stabile, presenta all' Elfo di Milano, dal 17 al 29 marzo, dopo “Le rane” del 2010, un'altra sua produzione, “Le Nuvole” di Aristofane. Il suo stile meta-teatrale, comico e vitale, crea divertimento, attimi di smarrimento e tante risate. La regia è congiunta: Roberto Abbati, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Gigi Dall’Aglio, Luca Nucera, Tania Rocchetta, Marcello Vazzoler. Colpisce la ricerca dell' arte scenica. Belle le musiche di Alessandro Nidi e le luci di Luca Bronzo.

Lo spettacolo “Father and Son”, dal 24 marzo al 3 aprile al Piccolo Teatro Strehler, è tratto da "Gli sdraiati" e "Breviario comico" di Michele Serra, un beffardo e tenero racconto sull'incomunicabilità di oggi, tra padri e figli. La regia di Giorgio Gallione porta in scena il monologo di un padre, Claudio Bisio, che, tra ironia, comicità, blanda presa di coscienza e lieve amarezza, cerca per la prima volta di comunicare con il figlio, nel solo frammento di tempo rimastogli: l' ultimo attimo della sua infanzia.

Dal 19 al 22 marzo, al Teatro Carcano di Milano, è andato in scena “Come vi piace”, di William Shakespeare, una commedia scritta nel periodo 1598-99; è definita commedia pastorale, un genere teatrale diffuso tra '500 e ‘600 e così denominato in quanto relativo a temi bucolici e idilliaci. La foresta di Arden infatti, dove si rifugiano i buoni e i valorosi perchè esautorati e offesi a corte, rappresenta la vita semplice, lontano dagli intrighi e la malvagità di corte capace di sovvertire anche gli affetti più cari. Il cast, composto da tredici attori, è accompagnato dalle musiche dal vivo di Ambrogio Sparagna. La regia è di Maurizio Panici.

Dal 17 al 22 marzo al Piccolo Teatro Grassi di Milano, Rossy de Palma, la diva di Almodovar dai tratti del volto fortemente aggressivi e non armonici, presenta “Resilienza d’amore”, il suo recital frammentario ed asimmetrico come le opere degli artisti surrealisti proiettate sullo sfondo della scena. Si muove sul palco, a metà tra Sarah Bernhardt la “divina”, per l'enfasi della sua narrazione mimica e vocale, e Edith Piaf, per la generosità con cui, alla fine, si offre al pubblico, per quell'inno alla vita e all'amore che sa regalargli.

Sabato, 21 Marzo 2015 10:57

Reality - Teatro Filodrammatici (Milano)

“Reality”, andato in scena dal 10 al 15 marzo al Teatro Filodrammatici di Milano, è il secondo spettacolo di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini, dopo “Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni”, presentato a marzo in questo bel teatro milanese. Prende l'idea dal reportage di Mariusz Szczygieł, scrittore e giornalista polacco, classe 1966, che ha esaminato i 728 quaderni in cui una donna polacca dal 1943 al 2000, anno della sua morte, ha annotato, in terza persona, qualsiasi azione quotidiana: colazioni, pranzi, cene, telefonate, visite e tutte le più insignificanti cose che giornalmente si compiono quasi senza pensarci.

TOP