Raffaella Roversi

Articoli di Raffaella Roversi

"Meeting the Odyssey - an adventure beyond Arts, Myths and Everyday Life in Europe" è un progetto artistico e sociale itinerante, a bordo del veliero Hoppet, organizzato da partner internazionali sotto la direzione artistica di Michele Losi (Scarlattine Teatro).

Il Teatro Franco Parenti di Milano ha presentato la nuova stagione 2014-2015, che attraversa l’intero anno per arrivare all’Expo; è un piccolo cambiamento, un segno, insieme a molti altri, di come il Teatro si trasformi, cominci a fare cose diverse per rispondere alla crisi ed incidere sulla stessa. Non è un caso infatti, che la campagna abbonamenti si apra con le ben note parole di Einstein: “non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose(..). E’ nella crisi che sorge l’inventiva (…) e l’unica crisi pericolosa è la tragedia di non volere lottare per superarla.

Sino al 25 maggio, al Teatro Elfo Puccini di Milano va in scena uno spettacolo dall’architettura scenica di grande impatto: "Non si uccidono così anche i cavalli?" di Horace McCoy del 1935. Un lavoro corale con una forza dirompente che vede coinvolti 22 performer ed un quartetto di musicisti. È un luna-park a tratti gioioso, a tratti fantasmagorico; una sarabanda in movimento, che sembra attraversare balli in maschera pieni di vanità, seguire la “Colonna dei ciechi” di Bruegel o, per un attimo, entrare in una tela di Goya, popolata da un’umanità disperata con facce urlanti e corpi in movimento ("Pellegrinaggio a San Isidro"). Traduzione e adattamento di Giorgio Mariuzzo, regia di Gigi Dall’Aglio.

Una prova d’attore, quella di Monica Demuru in "Bellas Mariposa", andato in scena dal 6 al 18 maggio al Teatro Franco Parenti di Milano, che riempie la sala per leggerezza e densità; un colpo d’ala in un terreno melmoso, in un pantano di bestialità e mediocrità umana, dove il sogno di una ragazza adolescente si coniuga con la sua visione lucida e consapevole della realtà circostante e diventa il modo più sicuro per evadere da essa; ed al contempo il modo più sicuro per restare legati a questa senza rinunciare alla propria dignità e senza scivolare nella bassezza. La trasposizione teatrale è di Annalisa Bianco ed è tratta da un racconto di Sergio Atzeni, lo scrittore sardo morto prematuramente a soli 43 anni. Produzione Egumteatro, Armunia/Festival Inequilibrio Castiglioncello, in collaborazione con La città del Teatro di Cascina, sostenuto da Regione Toscana-Sistema Regionale dello Spettacolo.

Domenica 11 maggio il Blue Note Milano ha ospitato in concerto le Sorelle Marinetti, che hanno presentato il nuovo spettacolo “La Famiglia Canterina”, andando alla riscoperta del bellissimo repertorio del Trio Lescano.

Dall’ 8 al 18 maggio, al Teatro Filodrammatici di Milano va in scena Nuvole Barocche, titolo che riprende quello del secondo album del cantautore Fabrizio De Andrè pubblicato nel 1969. Lo spettacolo è scritto e diretto dalla compagnia Carrozzeria Orfeo, fondata nel 2007 da Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Luca Stano, tre compagni di corso dell’Accademia d’Arte Drammatica di Udine. In sottofondo la voce di De Andrè e il suo canto sul mondo dei diseredati. La Fondazione Fabrizio De André ha dato il suo patrocinio a quest’interessante lavoro, pervaso da una poetica di tensione che scorre parallela a quella dell’ emarginazione.

Il Teatro Carcano di Milano chiude la stagione 2013/2014 con una commedia scritta nel 1963 da Neil Simon, drammaturgo americano, classe 1927: "A piedi nudi nel parco". Lo stesso autore firmò, nel 1967, la sceneggiatura del film dallo stesso titolo, con Robert Redford e Jane Fonda.

Emma Dante, nata a Palermo nel 1967, e fondatrice della compagnia Sud Costa Occidentale, porta al Piccolo di Milano, dal 6 al 18 maggio, "Le sorelle Macaluso", storia di sette sorelle che rievocano, con la fisicità più che con la parola, la storia della loro famiglia o, più semplicemente, la vita che l’ha attraversata.

Maurizio Nichetti, accompagnato dalle note di Gaetano Liguori, ha presentato domenica 13 aprile una serata evento per i 40 anni di Quelli di Grock. Sul palco del Teatro Leonardo di Milano, da cinque anni sotto la loro direzione, con filmati, foto e ricordi, ha ripercorso le tappe di questa esperienza che non nasce sotto un cavolo, né è portata da una cicogna. Nasce infatti solo da una grande passione e dalla voglia di condivisione di vita e di arte. Sono questi elementi che hanno fatto sì che oggi la cooperativa, fondata nel 1974, sia annoverata tra le compagnie teatrali storiche nel panorama culturale italiano, riconosciuta e sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano.

Domenica, 06 Aprile 2014 13:38

Straccioni - Teatro Litta (Milano)

Dall' 1 al 13 aprile, al Teatro Litta di Milano, va in scena Straccioni, una produzione LITTAproduzioni e Accademia dei Folli, con il contributo di Città di Torino e Provincia di Torino e il sostegno di Sistema Teatro Torino e Provincia. Il testo è di Tiziano Scarpa e la regia di Carlo Roncaglia. Lo spettacolo è vitale e “musicato”. La musica, come in molti spettacoli di questo giovane gruppo di artisti diplomati alla Scuola del Teatro Stabile di Torino nel 1997, è elemento integrante. Alice Baccalini accompagnerà infatti al piano i diversi attori.

TOP