Massimo Tucci

Articoli di Massimo Tucci

"Arsenico e Vecchi Merletti" di Joseph Kesselring: un capolavoro che è ad un tempo giallo e commedia, operetta morale e macchina comica, dove si pensa con il sorriso e si sorride con il pensiero. E’ giusto aiutare qualcuno a congedarsi dalla vita quando vengono a mancare il sorriso, l’amore o anche solo la speranza della felicità? E’ giusto proteggere un fratello assassino e un fratello pazzo ad ogni costo, coprire i loro misfatti in nome del sacro vincolo familiare? E’ giusto rivelare ad un figlio adottato in fasce e ormai divenuto un uomo che quella non è la sua famiglia naturale? Dal 17 dicembre al 10 gennaio la risposta è in scena al Teatro Ghione per la regia di Giancarlo Marinelli.

Sabato, 12 Dicembre 2015 12:44

La Tempesta - Teatro Ghione (Roma)

Un’illusione, un artificio, una malia teatrale organizzata dal capitano, il maestro Giorgio Albertazzi che, come un direttore d'orchestra o un moderno regista, crea e manipola a suo piacimento la realtà, intervenendo sugli elementi naturali. La nave è affondata irrimediabilmente, tutti i protagonisti sono già morti ma non ne hanno la consapevolezza, ne “La Tempesta” di William Shakespeare diretta da Daniele Salvo al Teatro Ghione dal 20 novembre al 13 dicembre.

Giovedì, 03 Dicembre 2015 19:52

“Tutte le poesie” di Pino Mango

Ad appena un anno dalla sua prematura scomparsa esce in libreria la raccolta “Tutte le poesie” di Pino Mango, curata dai figli, Angelina e Filippo, e dalla moglie, cantante e artista, Laura Valente. Unisce in unico compendio le due precedenti raccolte “Nel malamente mondo non ti trovo” del 2004 e “Di quanto stupore” del 2007, andate esaurite, e la produzione pronta per la stampa, prima dell’improvviso accadimento, “I gelsi ignoranti”.

Uno spettacolo dal respiro americano quello del Naïf Tour e una Liza Minnelli in fieri sul palco. Fa tappa il 3 novembre a Roma. Sold out. Buio in sala: un po' folletto un po' pixie, Malika Ayane, colori del bosco in autunno, cappuccio verde bosco, ali arancio kaki per maniche, pantaloni blu e body nero, in mezzo a quattro ballerini in tuta grigia, un po' boscaioli un po’ no, saltando e ballando raggiunge il palco ed appunto “Blu” è il brano di apertura del concerto.

Giovedì, 12 Novembre 2015 22:03

La bottega del caffè - Teatro Argentina (Roma)

Il piacere e il desiderio di tornare a parlare di Venezia e del suo Carnevale con un testo pensato in veneziano e mandato alle stampe in italiano, per un cambiamento di idea repentino dell’autore, portano a Roma e al Teatro Argentina “La bottega del caffè”, uno dei testi più fortunati del Goldoni, dal 10 al 15 novembre con la regia di Maurizio Scaparro, le musiche di Nicola Piovani, le scene e i costumi di Lorenzo Cutùli.

Giovedì, 05 Novembre 2015 20:11

Cattivi ragazzi - Teatro della Cometa (Roma)

Il Romano, il Milanese, il Napoletano, il Siciliano, il Nordico, il Libico, il Rumeno hanno sbagliato e devono scontare la pena. “E’ duro aspettare”. Dietro le sbarre non è facile vivere. Due cast di “Cattivi ragazzi” si alternano in scena dal 22 ottobre all’8 novembre al Teatro della Cometa, con la regia degli stessi autori Veruska Rossi e Guido Governale, accanto al protagonista Francesco Montanari.

Palazzetto gremito in tutti e tre i livelli e nel parterre, una roulotte sul boccascena del palco aspettano Mika e il suo concerto, ma ecco dall’alto scende una grande insegna luminosa “Heaven” e le luci del palco illuminano un uomo a mo’ di vigilante, tutto in nero con cappelletto e striscia in vita catarifrangente gialla, accasciato sul fianco del van. Tonalità sommessa, a guisa di preghiera, le note di “No place in Heaven”, il titolo al nuovo album e il pretesto, vista la recente pubblicazione del lavoro, alle nuove date d’autunno del concerto, danno il via allo spettacolo.

Martedì, 29 Settembre 2015 20:12

Nunsense - Teatro de’ Servi (Roma)

Tutta colpa di un potage di lumache al finocchio se nel convento del Certosino Zelo si contano 52 sorelle scomparse. I soldi sono finiti e per quattro di loro non è stato neppure possibile celebrare un degno funerale. Sono attualmente conservate nel congelatore. Ma le “amiche di Maria” non si danno per vinte e decidono di mettere in scena uno spettacolo per raccogliere fondi e poter donar loro una giusta sepoltura. Queste le premesse di "Nunsense" che tra imprevisti e il fascino coinvolgente dei riflettori porta in scena le consorelle dal 22 settembre all’ 11 ottobre al Teatro de’ Servi con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini.

Una riscrittura al femminile del Faust di Goethe che unisce tre livelli di approfondimento: filosofico, politico e di cronaca, coerentemente con lo stile e la tecnica di Elfriede Jelinek (scrittrice austriaca Premio Nobel per la letteratura nel 2004). La vicenda, accaduta in Austria, del padre che ha tenuto segregata per anni la propria figlia nella cantina di casa costringendola a un rapporto incestuoso, in una dimensione fisica e metaforica prevede un alto e un basso, un fuori e un dentro. FaustIn, significa Faust, ma soprattutto dentro, e ognuno di noi è “In” al Faust. La tragedia di Margherita rappresenta pertanto l’input per infondere ironia e sorriso nella lettura del testo della Jelinek, in questo spettacolo andato in scena lunedì 7 settembre presso il Macro Testaccio La Pelanda con la regia di Fabrizio Arcuri, una delle voci registiche più interessanti e innovative del panorama teatrale italiano contemporaneo.

Nell’ambito della rassegna I Solisti del Teatro 2015 - XXII Edizione, mercoledì 29 luglio, nel suggestivo contesto dei Giardini della Filarmonica, è andato in scena "Gran Varietà! Prove generali in salsa drag": drag e faux queen si sono messe in gioco, con colpi di scena, sorprese inaspettate, siparietti esilaranti, frizzi e lazzi, cattiverie gratuite (che gratuite non sono mai), presentazioni in stile rivista e travolgenti esibizioni in lip sync, nel montaggio di uno spettacolo ideato, scritto e diretto da La Karl Du Pigné che (forse) non verrà mai messo in scena.

Pagina 1 di 3
TOP