Lou Andrea Dell'Utri Vizzini

Articoli di Lou Andrea Dell'Utri Vizzini

Il Teatro di Villa Torlonia, riaperto al pubblico dal dicembre del 2013, è, dal 25 di settembre, di nuovo pienamente in attività. È stata infatti presentata una nuova, ricchissima, stagione che non mira solo a valorizzarne il lato “scenico”, ma anche a rendere questa splendida villa un centro culturale a 360 gradi.

Venerdì, 23 Ottobre 2015 20:06

Psicosi delle 4.48 - Teatro Palladium (Roma)

Dal 20 al 25 ottobre. "Psicosi delle 4.48" è un gesto di fiducia e di complicità nei confronti del teatro e, al tempo stesso, un grido di rabbia contro il mondo. Sarah Kane prosegue, con questo testo, il cammino di progressiva disintegrazione della struttura drammatica che aveva avviato nelle esperienze precedenti, tra cui in primo luogo "Crave". Walter Pagliaro porta in scena il testamento artistico della Kane al Teatro Palladium, con la traduzione di Barbara Nativi e l'interpretazione di Micaela Esdra.

In apertura di stagione ad inaugurare il nuovo anno di spettacoli del Teatro Studio Uno di Roma torna in scena dal 1 all’18 ottobre “Augenblick - L’istante del possibile”, l’esperienza immersiva della compagnia Amaranta/Orma Fluens che, dopo il successo della scorso anno, trasforma nuovamente gli spazi della Casa Romana del Teatro Indipendente nella misteriosa e affascinante Residenza Sogol.

Attraversamenti Multipli è un festival creato da Margine Operativo quindici anni fa e attualmente in corso, fino all'11 ottobre. Per sua definizione è un progetto artistico multidisciplinare che ama muoversi fra le vie del Pigneto e del Quadraro e “nelle zone di prossimità tra arte e vita”. Alla vita, quella reale della cronaca e dei processi, quest'anno i creatori del Festival hanno voluto concedere uno spazio particolare sulle tavole del palcoscenico del Centrale Preneste. Il 4 ottobre è stato presentato Presunta morte naturale - un dramma pubblico, lavoro che persegue l'intento di Margine operativo di indagare i temi del presente attraverso il teatro. Si porta in scena la storia di Stefano Cucchi, o meglio, come in un vero processo alla realtà, si portano in scena le testimonianze di chi quel dramma l'ha vissuto.

E' andato in scena in anteprima nazionale al Teatro dei Conciatori di Roma lo spettacolo "Conversazione sul luogo dell’incidente (Trasfigurazione Cruenta di Jackson Pollock)", scritto e diretto da Giuseppe Manfridi. Protagonisti: Nelly Jensen e lo stesso Manfridi.

L’Ecole des Maîtres è un progetto di formazione teatrale avanzata, creato da Franco Quadri nel 1990 e che giunge quest’anno alla ventiquattresima edizione. Obiettivo formativo dell’Ecole des Maîtres è innescare una relazione fra giovani attori, formatisi nelle accademie d’arte drammatica e nelle scuole di teatro d’Europa già attivi come professionisti, e rinomati registi della scena internazionale, per dare vita a un’esperienza di lavoro fortemente finalizzata al confronto e allo scambio di competenze sui metodi e le pratiche di messinscena, partendo da testi, lingue e linguaggi artistici differenti, nel corso di atelier a carattere itinerante. Alla guida dell’Ecole des Maîtres 2015 il regista croato Ivica Buljan, personalità teatrale che si rispecchia in diverse culture europee, dalla mediterranea alla mitteleuropea, dalla cultura francese che ha scelto per la sua formazione, alla cultura tedesca.

A chiusura della venticinquesima edizione della rassegna di danza e balletto "Invito alla danza", lunedì 3 agosto è andata in scena la Serata Spellbound. Fondata ormai più di vent'anni fa dal coreografo e regista Mauro Astolfi, la Spellbound Contemporary Ballet torna a Roma dopo una serie di tappe internazionali con una serata celebrativa di tre lavori recenti, che manifestano sfaccettature diverse della creatività del loro autore: Small Crime, She is on the ground e Dare.

Pagina 2 di 2
TOP