Lorenzo Perrone

Articoli di Lorenzo Perrone

“Vussia cuscenza” di Gabriella Lucia Grasso, l'ultima scoperta di Carmen Consoli, è un album femminile dal profumo di Sicilia

Ho ascoltato “Hanno ragione tutti” di Alberto Molon ed è stato come parlare con un amico che non ho ancora conosciuto

“Bubble Blower” è il primo album dei Big Whales con un rock deciso e ben definito

Sabato sera Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (aka Musica Nuda) hanno fatto vibrare l’aria di Milano con note profonde, acute ma soprattutto leggere. Il potenziale di un contrabbasso e una voce è infinito quando si parla dei soggetti in questione, e sabato gli spettatori del Blue Note ne hanno avuto la prova, restando emozionati seppur un po’ passivi.

L'unicità della sua voce e la solidità della sua carriera musicale, profondamente legata al soul, senza mai scendere ai compromessi del mondo dello spettacolo, permettono a Mario Biondi di avere tutte le 2.346 poltroncine dell'Arcimboldi occupate, o quasi. Non c'è dubbio su quello che c'è da aspettarsi. Nel suo ultimo lavoro, "The Best of Soul", l'artista esplora lo stile musicale che più lo identifica attraverso ventidue tracce, quindici successi personali e sette inediti (tra cui "Do You Feel Like I Feel", cover dell'omonimo brano di Nicola Conte). Così, dalla prima all'ultima nota, il soul trionfa portandosi dietro un leggero profumo di jazz condito dal funky, che la band improvvisa quando l'artista esce un attimo di scena per una rinfrescata e un cambio giacca.

TOP