Isabella Polimanti

Articoli di Isabella Polimanti

Dal 22 al 27 ottobre. Con straripante energia, determinata padronanza della scena, e con grande simpatia e spontaneità, Elda Alvigini porta sul palcoscenico del Teatro Piccolo Eliseo le insicurezze e le fragilità delle donne “over 35”, generazione cresciuta nel clima socio-politico degli anni della ribellione e della contestazione, con un testo-monologo di cui è anche co-autrice insieme a Natascia di Vito e Marco Melloni.

Domenica, 13 Ottobre 2013 15:20

Sogno e son desto - Teatro Sistina (Roma)

Con la nuova direzione artistica di Massimo Romeo Piparo, la stagione del Teatro Sistina - considerato da sempre “tempio” della commedia musicale e teatro d’eccellenza della Capitale - apre i battenti con uno spettacolo che non è ardito definire “elegante”, un recital fatto di musica e parole, uno spettacolo che lascerà un segno indelebile negli annali di questo teatro e soprattutto nell’animo degli spettatori: “Sogno e son desto”, scritto da Massimo Ranieri e Gualtiero Peirce, in scena al Teatro Sistina fino al 20 ottobre.

Mercoledì, 09 Ottobre 2013 20:48

Qui - Teatro Arcobaleno (Roma)

Dalla penna di Michael Frayn, celebre drammaturgo inglese noto soprattutto per quel capolavoro teatrale quale è “Rumori fuori scena”, non poteva che nascere una commedia così ben congegnata, con ritmo dinamico, dialoghi incalzanti, e situazioni esilaranti tipiche dello “humour” inglese. Questo è “Qui”, spettacolo reduce dal debutto all’VIII Festival dell’Incanto e dal clamoroso successo riscosso nell’ambito della rassegna FontanonEstate, che resterà in scena al Teatro Arcobaleno fino al 13 ottobre.

Martedì, 17 Settembre 2013 20:55

Italia mia Italia - Teatro Sala Umberto (Roma)

Dal 12 al 22 settembre. Appare in scena avvolta in un elegante abito verde, il colore della speranza. Il verde della tonalità della nostra bandiera, e i drappeggi delle occasioni solenni. Maddalena Crippa sceglie il sentimento della speranza per raccontare la “sua” Italia. “Italia mia Italia” è il titolo che ha scelto per questo spettacolo estremamente raffinato, un viaggio alla ricerca di un’identità positiva, un percorso del cuore.

Lunedì, 24 Giugno 2013 19:35

I giorni del buio - Teatro Argentina (Roma)

In scena al Teatro Argentina, dal 19 al 23 giugno, gli allievi del terzo anno dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico con lo spettacolo “I giorni del buio”, saggio di diploma della prestigiosa scuola di recitazione diretta da Lorenzo Salveti.

Una locuzione, stampata su una cartolina, da completare: “Per me l’Europa è...”; due città, Modena e Roma; due teatri stabili coinvolti, Ert Emilia Romagna Teatro e Teatro di Roma; settanta partner tra istituzioni culturali, biblioteche, scuole e Università, associazioni, centri anziani; nove attori in scena, gli “Agenti del Ratto”; dieci ospiti, uno per ogni replica; sei cori che si avvicendano nei dieci giorni di replica; un’orchestra di dieci elementi; una squadra di rugby. Sono questi i numeri del progetto ideato e coordinato da Claudio Longhi, “Il Ratto d’Europa”, confluito nello spettacolo di “drammaturgia collettiva”, per la regia dello stesso Longhi, in scena al Teatro Storchi di Modena dal 9 (il debutto è coinciso con il giorno dedicato quest’anno alla Festa dell’Europa 2013) al 19 maggio.

Dal 23 aprile al 12 maggio. Protagonista è il “triangolo”. Ma non quello che Giorgio, maniacale professore di matematica tutto calcoli e misurazioni centimetro alla mano, definirebbe “irregolare” per un metaforico riferimento agli elementi, diversi tra loro (marito, moglie e amante), che lo compongono. Dall’estro fantasioso di Toni Fornari nasce un ben più originale e insolito triangolo che Giorgio, dopo aver accuratamente usato il metro che ha sempre a portata di tasca, definirebbe “equilatero”. Si, perché qui gli elementi che compongono il poligono metaforicamente ricondotto al menàge a tre sono uguali: hanno tutti lo “status” di coniuge.

In scena al Teatro Ghione di Roma dal 7 al 17 marzo uno dei capolavori più rappresentati della fertile produzione drammaturgica pirandelliana, “Il Berretto a Sonagli”, con protagonista Pino Caruso e la regia di Francesco Bellomo. Un’opera tra le più esemplificative della filosofia del grande autore siciliano, che affonda la propria visione lucida e amara nel groviglio dei sentimenti dell’individuo e nel proprio animo, intrappolato nella rete delle convenzioni e delle regole sociali.

Mercoledì, 27 Febbraio 2013 20:42

L'Arte dell'Incontro - Teatro Sala Umberto (Roma)

Dal 14 gennaio per quattro lunedì, fino al 25 febbraio, è andato in scena al Teatro Sala Umberto di Roma lo spettacolo “L’Arte dell’Incontro” con protagonista Maurizio Fabrizio e i seguenti ospiti musicali: Albano e Roby Facchinetti, Michele Zarrillo, Fabio Concato e Angelo Branduardi. Quando la musica di qualità sposa il contesto raccolto ed elegante del velluto rosso di una sala teatrale, il connubio che ne risulta è di estrema raffinatezza e di piena godibilità.

Venerdì, 15 Febbraio 2013 21:57

E’ Stato la Mafia - Gran Teatro (Roma)

Gran Teatro di Saxa Rubra gremito, sabato 9 febbraio, per l’unica data a Roma dello spettacolo di Marco Travaglio “E’ Stato la mafia”. Un titolo che, nel doppio senso racchiuso nel significativo gioco di parole, si annuncia di grande impatto politico e morale. Un evento presentato alla stampa come “uno spettacolo necessario per restituire agli italiani il diritto di sapere”.

TOP