Isabella Polimanti

Articoli di Isabella Polimanti

Il rapporto coi propri padri, si sa, è sempre questione complessa. Amore, paura, riconoscenza, odio, senso del dovere, tenerezza…: tutto si mescola in un groviglio difficile a districarsi, da cui bene o male siamo nati. E i padri si fanno così “carissimi”: oggetto di affetto profondo, ma anche figure ingombranti e per più aspetti “costose”.

È stata presentata, in anticipo rispetto a tutti gli altri teatri di Roma, la stagione 2015/2016 del Teatro Quirino Vittorio Gassman. Geppy Gleijeses, co-direttore artistico e presidente della società che gestisce il Teatro, accoglie i suoi ospiti - giornalisti, attori, registi, e addetti ai lavori presenti in sala -  vestito in abito completamente bianco, a voler far risaltare all’occhiello, in contrasto, una rosa vermiglia: il simbolo scelto per la stagione che sta per presentare.

Proseguono incessanti e a pieno ritmo le attività del progetto Carissimi Padri. È già on line sul sito www.carissimipadri.it il secondo numero del periodico “Il Sonnambulo - l’Almanacco d’inizio Secolo” che riporta le numerose iniziative, correlate al progetto, previste per il mese di aprile e non solo.

Ha preso avvio, già da gennaio, il progetto “Carissimi Padri” diretto da Claudio Longhi e promosso da Emilia Romagna Teatro Fondazione. Come già avvenuto con il progetto “Il Ratto d’Europa” del 2012/2013, anche Carissimi Padri prenderà forma con numerose iniziative culturali, la maggior parte delle quali partecipate e condivise dai cittadini di Modena e dei comuni limitrofi.

Al Teatro Quirino di Roma in scena fino al 18 gennaio “Quando la moglie è in vacanza” con Massimo Ghini ed Elena Santarelli per la regia di Alessandro D’Alatri.

In scena al Teatro della Cometa dall'11 al 30 novembre, lo spettacolo "Al nostro amore (happy hour)", testo e regia di Luca de Bei, con protagonisti Pia Lanciotti e Fabrizio Apolloni.

La stagione 2014/2015 del Teatro della Pergola ha inizio con la prima nazionale dei "Sei personaggi in cerca d’autore", diretto e interpretato da Gabriele Lavia. Nel 1948, dopo che la guerra aveva danneggiato il palcoscenico, la Pergola fu inaugurata nuovamente proprio con i Sei personaggi. La regia era di Orazio Costa, con Tino Buazzelli nel ruolo del Padre e Rossella Falk in quello della Figliastra. Lo stesso testo inaugura oggi la nuova Stagione della Pergola e il suo nuovo cammino produttivo, prima della tournée nei teatri italiani.

Giovedì, 16 Ottobre 2014 18:48

Sistina Story - Teatro Sistina (Roma)

Dal 4 al 19 ottobre. Al secondo anno della sua direzione artistica, dopo una prima stagione contrassegnata da clamorosi successi e incassi da record, Massimo Romeo Piparo consacra alla storia - narrandone le più salienti vicende del passato - il teatro che dirige al motto di “Il Sistina c’è”. “Un tributo, un omaggio, un doveroso segno di gratitudine verso coloro che hanno reso grande e immortale questo palcoscenico sul quale sono nate centinaia di gloriose carriere”, così Piparo presenta lo spettacolo di cui ha curato la regia e i testi.

Giovedì, 11 Settembre 2014 19:44

Un bacio - Teatro Argentina (Roma)

In scena al Teatro Argentina il 10 settembre, per la Rassegna Garofano Verde, “Un bacio” di Ivan Cotroneo.

Un lungo e caloroso applauso ha accompagnato lo scorrere dei titoli di coda del film “Itaker”, secondo lungometraggio del giovane regista Toni Trupia, presentato alla stampa nella suggestiva cornice della Casa del Cinema di Roma. Lo vedremo nelle sale dal 29 novembre.

TOP