Isabella Polimanti

Articoli di Isabella Polimanti

La definisce una stagione “notevole”, sia sotto il profilo artistico sia sotto l’aspetto produttivo. Ha un’aria soddisfatta Gigi Proietti, direttore artistico del Globe Theatre, gioiello elisabettiano nel cuore di Villa Borghese giunto al quattordicesimo anno di programmazione. Una tradizione ormai consolidata delle estati romane, un evento che i romani aspettano con favore e fervore, e che suscita sempre l’interesse e la curiosità dei turisti di passaggio. Un rito catartico che negli anni si è andato sempre più espandendo passando dalle 20.000 presenze degli inizi alle 65.000 della scorsa stagione.

Sul palcoscenico del Teatro Argentina l’inquietudine e la curiosità suscitate dalla parola “futuro” prenderanno forma con INFUTURARSI, saggio-spettacolo dei giovani attori del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, diretto da Roberto Gandini. Uno spettacolo che riflette sul tema del “futuro”, guardato e restituito dagli occhi di 26 ragazzi con e senza disabilità, per riscoprire quanto i giovani siano oggi fondamentali per la crescita e il miglioramento dei tempi che verranno.

Torna al Teatro Vittoria la rassegna SALVIAMO I TALENTI - Premio Attilio Corsini, iniziativa nata per promuovere progetti teatrali di grande qualità i cui protagonisti sono giovani registi e giovani attori. Giunta alla nona edizione, la rassegna propone quattro spettacoli scelti dalla direzione artistica di Viviana Toniolo nel panorama dei cosiddetti teatri off, imprescindibile bacino di nuove risorse e nuovi talenti da proporre sui palcoscenici maggiori. Lo spettacolo vincitore sarà inserito nel cartellone 2017/2018 del Teatro Vittoria.

Riprendono anche questa settimana al Teatro Cometa Off le repliche di RITRATTI DI SIGNORA, ironica commedia firmata da Fabio Mureddu e diretta dalla brillante regia di Vanessa Gasbarri.

Prende il via presso gli spazi interni ed esterni del Teatro India la quarta edizione del Festival Dominio Pubblico - la città agli under 25, un festival dedicato alla creatività Under 25. Sono in programma circa 50 eventi tra spettacoli teatrali e di danza, audiovisivi, arti visive e concerti dislocati principalmente negli spazi interni ed esterni del Teatro India con alcuni eventi programmati in spazi più periferici come Cinema Aquila e Teatro Biblioteca Quarticciolo (per il programma completo: DOMINIO PUBBLICO 2017).

Al Teatro Trastevere va in scena LA RAPINA, scritto e diretto da Federico Maria Giansanti. Una commedia grottesca e divertente che alterna ironia e realismo nel racconto delle esperienze di vita di personaggi del ceto popolare romano.

Tutto questo e molto altro… all’interno dell’articolo, con tutti i dettagli degli spettacoli in scena questa settimana a Roma.

Buon Teatro con SaltinAria!

Al Teatro India sarà in scena Mariangela Gualtieri con PORPORA, un “rito sonoro per cielo e terra”; poetica e parole che si uniscono alle partiture musicali eseguite dal vivo da Stefano Battaglia.

Al Teatro Sistina debutta IL CASELLANTE, tratto dal libro di Andrea Camilleri e diretto da Giuseppe Dipasquale. Un ritratto divertito e struggente della Sicilia e delle sue contraddizioni. Risate, commozione e musica dal vivo con Moni Ovadia.

Prosegue, questa settimana con tre spettacoli al Teatro Argot Studio, il Festival INVENTARIA 2017 - VII edizione, un progetto di DoveComeQuando con la direzione artistica di Pietro Dattola.

Al Teatro Trastevere va in scena LA RAPINA, scritto e diretto da Federico Maria Giansanti. Una commedia grottesca e divertente che alterna ironia e realismo nel racconto delle esperienze di vita di personaggi del ceto popolare romano.

Continuano con straordinario successo, al Teatro Argentina, le repliche di MORTE DI DANTON di Georg Büchner con la regia di Mario Martone. Un grande affresco corale, una riflessione incisiva su un capitolo significativo della storia mondiale, la Rivoluzione Francese. Con un cast di attori straordinari, da Giuseppe Battiston a Paolo Graziosi, da Paolo Pierobon a Iaia Forte, da Fausto Cabra a Gianluigi Fogacci. Da non perdere!

Tutto questo e molto altro… all’interno dell’articolo, con tutti i dettagli degli spettacoli in scena questa settimana a Roma.

Buon Teatro con SaltinAria!

Al Teatro Argentina va in scena MORTE DI DANTON di Georg Büchner con la regia di Mario Martone. Un grande affresco corale, una riflessione incisiva su un capitolo significativo della storia mondiale, la Rivoluzione Francese. Con un cast di attori straordinari, da Giuseppe Battiston a Paolo Graziosi, da Paolo Pierobon a Iaia Forte, da Fausto Cabra a Gianluigi Fogacci. Si va verso il tutto esaurito, affrettatevi!

Prosegue al Teatro India il viaggio nel trittico di spettacoli per il progetto Ritratto d’artista dedicato a Lucia Calamaro. L’ORIGINE DEL MONDO, spettacolo vincitore di tre Premi Ubu nel 2012, è un delicato affresco della dimensione quotidiana e familiare per dare vita a una profonda riflessione non senza sprazzi di irrefrenabile ironia.

E' in arrivo al Teatro Studio Uno la seconda edizione del Festival Labirinto, variegata rassegna portata in scena dai giovani artisti del Gruppo della Creta tra workshop di recitazione e drammaturgia, concerti, installazioni di video arte, alcuni interessanti debutti tra cui 'O PRINCEPINO di Cristiano Demurtas e ICARO di Massimiliano Aceti e l'inconsueto evento urbano ORIENTHEATRE a cura di Alessandro Di Murro.

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori DUE FRATELLI di Alberto Bassetti con la regia di Antonio Serrano e con protagonisti Marco Quaglia e Antonio Tintis. Un connubio tra la rivisitazione di accadimenti personali dell’autore e le vicende del personaggio de “L’Idiota” di Dostoevskij.

Torna in scena inoltre l’opera teatrale che prende spunto dalla straordinaria vita dell’artista messicana Frida Kahlo. FRIDA KAHLO - IL RITRATTO DI UNA DONNA con la regia di Alessandro Prete sarà in scena al Teatro Quirino Vittorio Gassman con protagonista Alessia Navarro.

Tutto questo, e molto altro, negli approfondimenti all’interno dell’articolo con i dettagli di tutti gli spettacoli in scena a Roma.

Buon Teatro con SaltinAria!

Proseguono a ritmo ultra intenso le attività di “Un bel dì saremo”, il nuovo progetto di teatro partecipato di Emilia Romagna Teatro a cura di Claudio Longhi. Dopo il successo de “Il ratto d’Europa” (2012-2013) e di “Carissimi Padri” (2014-2015) gli attori Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Lino Guanciale, Diana Manea, Eugenio Papalia e Simone Tangolo tornano per coinvolgere nel percorso e nell’ evoluzione del progetto i cittadini di Modena, e non solo. La caratteristica espansiva del progetto, infatti, ha creato una rete di adesione ampia e capillare che vede coinvolti nelle numerose attività anche cittadini provenienti da altre città. Collaborano alla realizzazione numerosi partner, associazioni, istituzioni e scuole.

La dicotomia tra umano e non umano è il perno attorno a cui è costruito lo spettacolo HUMAN in scena al Teatro Argentina. Scritto e interpretato da Marco Baliani e Lella Costa, lo spettacolo indaga la disumanità dei nostri tempi, portando in scena l’umano e la sua stessa negazione.

Torna il Festival INVENTARIA, organizzato dalla compagnia DoveComeQuando, in un’edizione sempre più ricca e variegata. Quest’anno il focus sulla drammaturgia contemporanea si articolerà infatti in quattro sezioni in concorso: Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti teatrali e la nuova sezione Pillole. Con la direzione artistica di Pietro Dattola, la settima edizione del Festival avrà luogo nei teatri off di tre diversi quartieri della città: Teatro Argot Studio (Trastevere), Carrozzerie n.o.t. (Ostiense) e Teatro Studio Uno (Torpignattara).

Debutta il 13 maggio al Teatro Sistina il nuovo esilarante spettacolo scritto da Michele La Ginestra, M’ACCOMPAGNO DA ME, che lo vedrà protagonista in scena, con Andrea Perrozzi, Gabriele Carbotti, Ludovica Di Donato e Alberta Cipriani, una band musicale dal vivo e la regia di Roberto Ciufoli.

Molto fitto il calendario della XII edizione del ROMA TRE FILM FESTIVAL al Teatro Palladium. Un festival ricco di eventi, tra cui una mostra dedicata a Marco Ferreri e un omaggio a Claudio Caligari. Tra gli ospiti illustri Lina Wertmüller, Piera Degli Esposti, Roberto Faenza, Edoardo De Angelis, Pippo Delbono, Paolo Genovese e Francesco Munzi.

Al Teatro India continuano con successo le repliche di LA VITA FERMA, scritto e diretto da Lucia Calamaro che, con sguardo acuto ed efficace, scandaglia la psiche umana e i suoi fantasmi nell’elaborazione del ricordo di chi non c’è più.

Ultima settimana per godere della deliziosa commedia scritta, diretta e interpretata da Bernardino de Bernardis, NON RUBATECI I SOGNI. Risate ed emozioni assicurate fino a domenica prossima al Teatro De’ Servi.

Al Teatro dei Conciatori continuano le repliche di un classico della drammaturgia pinteriana, OLD TIMES con la regia di Michael Rodgers. Un intenso testo sul passato, sulla sua inconsistenza e contraddittorietà per tre personaggi che si daranno battaglia sui ricordi.

Varietà in grande stile al Teatro Manzoni con Antonello Costa in NON CI POSSO CREDERE, uno spettacolo coinvolgente, con canzoni, balli, macchiette e soubrette. Divertimento assicurato.

Tutto questo, e molto altro, negli approfondimenti all’interno dell’articolo con i dettagli di tutti gli spettacoli in scena a Roma.
Buon Teatro con SaltinAria!

Nell’ambito della rassegna Ritratto d’Artista il Teatro di Roma dedica una personale alla regista Lucia Calamaro. Al Teatro India presenterà un trittico del suo percorso creativo. Si comincia con LA VITA FERMA, una intensa e profonda riflessione sul dolore e sul ricordo “reinventato” di chi non c’è più.

L’impossibilità di conoscere il passato è il fulcro attorno a cui si misurano i personaggi di OLD TIMES Vecchi Tempi, intensa drammaturgia di Harold Pinter in scena al Teatro dei Conciatori con la regia di Michael Rodgers.

La travolgente comicità di Barbara Foria, diretta da Claudio Insegno, sarà in scena al Teatro Sala Umberto. VOLEVO UNA CENA ROMANTICA…E L’HO PAGATA IO è uno spettacolo esilarante che analizza con pungente umorismo ed autoironia i rapporti di coppia, nel percorso che va dall’inizio della storia d’amore fino al divorzio.

Attesissimo il ritorno di Massimo Ranieri al Teatro Sistina. Dopo il successo delle scorse stagioni torna SOGNO E SON DESTO…IN VIAGGIO, uno spettacolo di musica e teatro, con novità e sorprese, dedicato agli ultimi e ai sognatori.

Buona musica anche al Teatro Vascello nello spettacolo-concerto dedicato all’opera musicale di Francesco Guccini. GUCCIO! da un’idea di Giuseppe Gandini e Roberto Manuzzi, con le canzoni eseguite dal vivo da Marco Morandi, Luca Longhini e Roberto Manuzzi.

Ancora in scena al Teatro De’ Servi una commedia imperdibile. NON RUBATECI I SOGNI, scritto, diretto e interpretato da Bernardino de Bernardis è una commedia brillante ed emozionante, un inno al diritto di sognare. Uno spettacolo che con leggerezza e grande efficacia tratta il difficile tema del riscatto. In scena insieme a Bernardino de Bernardis e ad Angela Ruggiero un cast di attori giovani e talentuosi. Consigliatissimo!

Tutti i dettagli sugli spettacoli in scena a Roma, all’interno dell’articolo.

Buona visione!

Al Teatro Argentina, nell’ambito del progetto Miti nel Presente, va in scena lo spettacolo IL VIAGGIO DI ENEA, nella riscrittura di Olivier Kemeid. Il mito sempre eterno di Enea, con la regia e l’adattamento di Emanuela Giordano, va ad intrecciare la vicenda mitologica alle ferite dell’epoca contemporanea.

Uno spettacolo che con leggerezza e grande efficacia tratta il difficile tema del riscatto, sarà in scena al Teatro De’ Servi. NON RUBATECI I SOGNI, scritto e diretto da Bernardino de Bernardis è una commedia brillante ed emozionante, un inno al diritto di sognare.

Torna, a grande richiesta, sulle tavole del palcoscenico del Teatro Trastevere lo spettacolo CIVICO 15 di Olimpio Pingitore. Sei bizzarri personaggi portano in scena l’intolleranza verso i vicini della porta accanto.

TeatroSenzaTempo presenta, al Teatro Lo Spazio, lo spettacolo G8 SOTTO L'IRA DEL SOLE, di Mary Ferrara e Alexandro Sabetti con la regia di Pietro De Silva. Un caso storico che si è tragicamente trasformato in atto di violenza, il Summit di Genova del 2001. Una drammaturgia che intreccia storie realmente accadute a storie romanzate, affinché il teatro possa contribuire a non dimenticare.

Al Teatro Sala Umberto continuano con successo le repliche di UNO NESSUNO CENTOMILA, spettacolo che celebra il centocinquantenario della nascita di Luigi Pirandello, con Enrico Lo Verso e la regia di Alessandra Pizzi.

Per festeggiare i primi venti anni di attività della Onlus Soccorso Clown (SC), venerdì 28 aprile al Teatro Sistina si svolgerà una serata-evento che vedrà coinvolti molti artisti di fama nazionale ed internazionale: CIRCUS GRAN GALA. Il ricavato della serata andrà in beneficienza per l’attività di Soccorso Clown negli ospedali pediatrici di Roma.

I dettagli di tutta la programmazione teatrale romana all’interno dell’articolo.

Buona visione con SaltinAria!

Al Teatro India va in scena UN QUADERNO PER L’INVERNO uno spettacolo di Massimiliano Civica su testo di Armando Pirozzi. Un testo che pone come temi centrali la scrittura e la forza della poesia, dove l’ambizione del regista è che la regia sia “invisibile”, per portare in primo piano il rapporto tra le persone, l’incontro, nel rito teatrale, tra gli uomini in scena e quelli in platea.

IL DIVORZIO, l’ultima commedia di Vittorio Alfieri, inaugura invece la collaborazione del Teatro di Roma con il Teatro Palladium, dove andrà in scena nella versione originale e brillante di Beppe Navello con un cast di giovani attori. Una storia semplice, ricca di colpi di scena, su un matrimonio che assomiglia subito ad un divorzio e più in generale sul malcostume italiano del Settecento, che si rivela quanto mai attuale.

Un omaggio a Luigi Pirandello, in occasione del centocinquantesimo anniversario della sua nascita, sarà in scena al Teatro Sala Umberto. Con la regia di Alessandra Pizzi, Enrico Lo Verso sarà il protagonista di UNO NESSUNO CENTOMILA.

Continua la Rassegna Una Stanza Tutta per Lei, con la direzione artistica di Daniele Salvo: in scena al Teatro Brancaccino, Federica Bern con IL VIAGGIO DI FELICIA, uno spettacolo di Claudio Pallottini con la regia di Marco Simeoli.

Al Teatro Della Cometa CHI È DI SCENA, scritto e diretto e interpretato da Alessandro Benvenuti. Si narra, in un intreccio giocoso e imprevedibile, di un uomo di teatro scomparso dalle scene. Rintracciato da un fan, si concederà a lui in un’intervista per spiegare le ragioni della sua scelta.

Al Teatro Sistina continua lo straordinario successo di JESUS CHRIST SUPERSTAR, l’opera rock divenuta ormai leggendaria grazie al carisma indiscusso di un superlativo Ted Neeley nel ruolo di Gesù.

Dopo il grande successo televisivo, torna in scena - all’ Auditorium Parco della Musica - Gigi Proietti con i suoi CAVALLI DI BATTAGLIA. Uno spettacolo che attinge a tutto il suo repertorio, in una contaminazione di generi che ne caratterizzano l’eccezionale successo.

I dettagli di tutta la programmazione teatrale romana all’interno dell’articolo.

Buona visione con SaltinAria!

Dal 3 al 7 aprile. Con le ultime cinque e acclamatissime repliche al Teatro Argentina, lo stesso che ne ha visto il debutto tre anni fa, si chiude la lunga e fortunata tournée de “La Resistibile ascesa di Arturo Ui” di Bertolt Brecht, l’ultima opera scritta dal grande drammaturgo tedesco durante il suo esilio in Finlandia. Una messinscena, consacrata al successo dal pubblico, dalla stampa e dalla critica, nella tournèe iniziata – in questa stagione teatrale - tre mesi fa e che, dopo aver calcato i palcoscenici dei teatri più prestigiosi della penisola, si conclude là dove tutto era iniziato. Un successo salutato anche da una calorosa accoglienza internazionale con la partecipazione, ad aprile dell’anno scorso, al Festival dell’Unione dei Teatri d’Europa al Maly Theater di Mosca.

TOP