Gianluigi Cacciotti

Articoli di Gianluigi Cacciotti

Lunedì, 02 Febbraio 2015 21:11

Forbici&Follia - Teatro Sala Umberto (Roma)

Dal 27 gennaio al 15 febbraio. "Scherenschnitt" (termine che indica l’arte del ritagliare la carta con le forbici), è un testo scritto dallo psicologo svizzero Paul Portner, molto interessato ai processi di interpretazione della realtà. Era nato come dramma interattivo, ma molto serio ed intenso - diventava tuttavia spesso comico dal momento in cui gli spettatori, in qualità di “testimoni”, cominciavano ad interagire con la storia. Nel 1976, Bruce Jordan e Marylin Abrams (ideatori e produttori di numerosi allestimenti, dopo un inizio come insegnanti e attori amatoriali), acquistarono i diritti dell’opera e la riscrissero in forma di commedia con il nome di "Shear Madness", arricchendo continuamente il testo con battute e riferimenti all’attualità e improvvisazione. E' tempo di invadere l'Italia, e la nuova edizione di "Shear Madness" è piena di sorprese, a cominciare da un cast assolutamente stellare e divertente che vede per la prima volta insieme attori come Max Pisu, Roberto Ciufoli, Michela Andreozzi, Barbara Terrinoni, Nini Salerno e Nino Formicola per un divertente spettacolo che per la prima volta rompe la quarta parete immaginaria per coinvolgere il pubblico in una pazza indagine.

Domenica, 30 Novembre 2014 18:53

Fratelli d'Italia - Teatro Golden (Roma)

Dopo “Cetra...una volta”, tornano sul palcoscenico del Golden, da martedì 25 novembre, i Favete Linguis, con lo spettacolo “Fratelli d’Italia” diretto da Toni Fornari e prodotto da Andrea Maia per il Teatro Golden e da Vincenzo Sinopoli. I Favete Linguis (Toni Fornari, Emanuela Fresi e Stefano Fresi) si costituiscono nel 1995, partecipando a numerose trasmissioni televisive e radiofoniche. In questa nuova avventura teatrale si uniranno ad Augusto Fornari, il fratello ripudiato, incapace di tenere il ritmo del cantautorato all'Italiana, ma sempre pronto a richiamare ognuno al dovere di moralizzatore nazionale. In scena infatti ritroviamo i tanti aspetti dell’Italia di oggi: quella spregiudicata, dei furbetti, l'Italia del “volemose bene”, ma anche l’Italia onesta di coloro che tentano di ricostruire un paese più giusto ed equo. Tanti i temi musicali toccati ed interpretati. Ci sarà tra gli altri un omaggio a Garinei e Giovannini, quello dedicato a Disney, un concentrato di “Carosone” eseguito in tre minuti ed una canzone inedita dedicata al tema attuale della cucina dal titolo “I 3 Chef”, scritta da Enrico Blatti.

Martedì, 21 Ottobre 2014 20:31

Milano non esiste - Teatro de' Servi (Roma)

Dal 14 ottobre al 2 novembre. Una commedia amara sull'Italia popolare che ancora odora di pelle, di lavoro, di rabbia, di vino, di sudore e di carne. Un’Italia vera, senza maquillage.

Due fratelli, un rapporto profondo e antico che segnerà il loro destino e quello della loro dinastia. È ispirato al "Re Lear" di William Shakespeare lo spettacolo "Ed" di AlbAli TeAtri andato in scena al Roma Fringe Festival. "Ed" è un'indagine sulle figure dei figli del Conte di Gloucester, Edgar ed Edmund, sulle motivazioni e sui sentimenti che hanno portato quest'ultimo, figlio illegittimo del Conte, all'odio nei confronti del fratellastro e all'ideazione della disfatta della dinastia dei Lear. Gli intrighi di Edmund rappresentano lo spunto per riflettere sul rapporto dei due protagonisti e sul concetto di illegittimità e lo spettacolo traccia anche, con ironia e divertimento, il paradigma contemporaneo dell'essere fratelli. La gelosia e la superbia antiche si trasformano in gioco e in provocazione dando vita a due personaggi istrionici e amari. Edmund ed Edgar non sono fratelli, sono figli dello stesso padre.

"So tutto sulle donne" è la divertente commedia in scena al Teatro Testaccio su testo di Marco Falaguasta e regia di Marco Fiorini. In scena finiscono le paure, i dubbi e le pene d'amore di quattro adolescenti (i cui nomi riprendono quelli degli interpreti stessi), la capacità di inter-relazionarsi e comprendersi. Protagonista l'amicizia, capace di contrastare la routine e la quotidianità degenerativa a colpi di risate, sostenendo una battaglia per la riaffermazione della parità sessuale e comportamentale. "So tutto sulle donne", la commedia scritta da Marco Falaguasta e diretta da Marco Fiorini in scena dal 29 aprile al 18 maggio al Teatro Testaccio di Roma è l'occasione per riflettere e confrontarsi con i drammi di quattro aspiranti latin lover, messi a nudo davanti al pubblico che ne osserva partecipe le esperienze, le gioie e le sconfitte che il gentil sesso ha riservato ad ognuno di loro.

Mercoledì, 05 Giugno 2013 19:51

Italia Libre - Teatro dell'Orologio (Roma)

Due amici si preparano a vivere al massimo il loro sabato notte. Divertimento assicurato e buona compagnia sono ormai gli unici fari che illuminano giorni sempre troppo uguali. Uno di loro, però, ultimamente ha preso coscienza della propria esistenza, di ciò che lo circonda e di cosa, in maniera quasi impercettibile, gli viene negato. C’è un Sistema, là fuori, che tutto controlla, che riduce le persone a mucche da mungere, allevandole, omologandole e fornendogli tutto ciò che desiderano - compresa la bamba - ma negando loro ciò che, in nuce, definisce l’essere umano: la libertà di poter scegliere. Chi sta in alto manipola, corrompe, sfrutta. Chi sta in basso, accecato dall’ultimo modello di smartphone o di auto, subisce passivamente e, spesso, inconsapevolmente.

Pagina 2 di 2
TOP