Giovedì, 08 Febbraio 2018 21:18

Nina Zilli, alias la Nina Simone bianca

Una lottatrice nel nome delle donne, nel segno della musica, con la voglia di sperimentare e spaziare con un grande entusiasmo, che non perde la dolcezza e la semplicità dello sguardo dell’infanzia. Nina Zilli torna tra i protagonisti del Festival di Sanremo con il brano “Senza appartenere”, scritto dalla stessa artista con Giordana Angi ed Antonio Iammarino.

Una lunga fila di persone si snodava domenica sera lungo il laghetto di Villa Ada. Era la serata del “We love you Tour” di Nina Zilli e Fabrizio Bosso: la loro dichiarazione d'amore alle più grandi voci della musica soul. Da Otis Redding a Amy Winehouse passando per Nina Simone, Marvin Gaye e Etta James, la cantante e il trombettista hanno unito i loro talenti e proposto un repertorio di oltre venti brani indimenticabili che hanno fatto la storia della musica black, rivisitandoli per l'occasione in chiave jazz. Ne è nata una serata stimolante, raffinata e di musica fatta davvero con l'anima.

TOP