Venerdì, 02 Novembre 2018 14:43

Cyrano de Bergerac - Teatro Eliseo (Roma)

In occasione del centenario del Teatro Eliseo, in scena una delle più intense storie d'amore mai scritte: un'opera ancora straordinariamente moderna ed attuale, che tra ironia un po' guascona e versi magnificenti, coinvolge e cattura l'anima. Il “Cyrano de Bergerac” di Edmond Rostand, con l’ adattamento e la regia di Nicoletta Robello Bracciforti, apre la stagione teatrale con un appassionato Luca Barbareschi nei panni dell’immortale Cyrano, spadaccino dalla lama affilata tanto quanto il romantico ingegno poetico.

Il Teatro Eliseo si accinge a spegnere le sue prime cento candeline ma lo sguardo certamente non è solo rivolto ad una nostalgica rievocazione del passato: inesauribile energia creativa e linfa vitale pervadono la nuova stagione dello storico teatro di via Nazionale con una calibratissima miscela di prosa tradizionale e drammaturgia contemporanea, una grande attenzione dedicata ai migliori artisti emergenti ed uno sguardo rivolto alla cultura in tutte le sue declinazioni - scienza, letteratura, poesia, arte, musica, cinema, cucina - ed attento a tutte le generazioni. Alcuni dei protagonisti in arrivo sui palcoscenici di Eliseo e Piccolo Eliseo? Il padrone di casa Luca Barbareschi, Gabriele Lavia, Glauco Mauri e Roberto Sturno, Michele Riondino, Giorgio Tirabassi, Lello Arena, Carrozzeria Orfeo, Ficarra e Picone, Licia Maglietta, Eros Pagni e tanti altri… scopriamo i dettagli di una stagione 2018/2019 da non perdere, attraverso le parole del direttore artistico Luca Barbareschi.

Giovedì, 09 Novembre 2017 22:01

Il Penitente - Teatro Eliseo (Roma)

Da sempre abituato a portare in scena la contemporaneità, questa volta Luca Barbareschi si mette alla prova con «Il Penitente» di David Mamet, che verrà proposto sul palco del Teatro Eliseo fino al 26 novembre. Altri interpreti di questo lavoro impegnativo e ricco di sfaccettature, sono Lunetta Savino, Duccio Camerini e Massimo Reale.

Dal 12 al 29 ottobre, al Teatro Manzoni di Milano, va in scena “L’anatra all’arancia”, scritto nei primi anni '70 dallo scozzese William Douglas Home, con la regia di Luca Barbareschi, anche protagonista con Chiara Noschese. É una produzione Teatro Eliseo e Fondazione Teatro della Toscana. La pièce, proposta nella versione francese di Marc Gilbert Sauvajon, è la classica commedia da vaudeville, con battute talvolta prevedibili, ma sorrette dal dinamismo della macchina teatrale.

Martedì, 02 Dicembre 2014 20:45

Il Visitatore - Teatro Quirino (Roma)

Aprile 1938. In Berggstrasse 19, Freud parla con Dio. O è un pazzo che si crede Dio? Come un fool shakesperiano, il folle può permettersi di dire verità scomode. Ma è veramente un folle? L’intruso conosce troppi particolari della vita del famoso psicanalista, che sembra infastidito e incuriosito allo stesso tempo. No, non sembra essere uno psicopatico e nemmeno un ladro. Su questo filo di lucida follia si gioca tutta la pièce “Il Visitatore” di Eric-Emmanuel Schmitt, in scena al Teatro Quirino fino al 7 dicembre, con traduzione, adattamento e regia di Valerio Binasco.

Dal 6 al 17 novembre. Alessandro Haber è Freud, un vecchio stanco, malato e dubbioso, in una notte particolare del 1938. Il cancro alla gola si sta nuovamente manifestando; la figlia è stata portata via dalla Gestapo; Vienna, la sua città, viene annessa da Hitler alla Germania e già si profilano le persecuzioni agli ebrei. È la notte del dubbio per Freud, mentre fuori dal suo studio, il mondo si incendia; e, nel dubbio, si insinua un inaspettato visitatore.

TOP