Uovo, Festival di Performing Arts a Milano, dal 19 al 23 marzo

Scritto da  Raffaella Roversi Lunedì, 17 Marzo 2014 

Milano accoglie la dodicesima edizione di Uovo, Festival di Performing Arts dal respiro internazionale, capace di ridefinire la relazione tra pubblico e performer. La centralità dello spettatore ed il modo in cui lo stesso fruisce di questa forma d’arte, altera infatti il legame convenzionale tra il soggetto che crea e quello che guarda, che deve aprirsi ad un nuovo modo di intendere l’ arte. Anche i luoghi, sono assolutamente non convenzionali: la Triennale di Milano, il Teatro Triennale dell’Arte, Palazzo Serbelloni, la Biblioteca Sormani, Buka - Nuova Cgd ed un luogo pubblico, tenuto ancora segreto. Uovo rientra anche tra le iniziative della “Primavera di Milano”.

  

 

20 sono gli artisti che arriveranno a Milano per Uovo, da 9 Paesi di tutto il mondo (Italia, Regno Unito, Francia, Spagna, Stati Uniti, Croazia, Olanda, Israele, Germania); 12 performance, alcune radicali, tra cui 8 prime nazionali e 2 prime assolute, oltre a dj set, video, concerti e un meeting internazionale per operatori del settore.


Alcuni dei più importanti artisti mondiali si interrogano sulla cultura contemporanea: Tino Sehgal, Leone d’oro alla Biennale di Venezia come Migliore Artista, nel suo "(senza titolo) (2000)" (21 marzo), racconta il proprio personale confronto con la danza e la coreografia; Uovo ripropone questo suo ultimo lavoro creato appositamente per il teatro 14 anni fa, per dare all’artista anglo-tedesco la possibilità di ripensare all’esperienza della rappresentazione e al ruolo dello spettatore; Romeo Castellucci, con la performance "Attore, il tuo nome non è esatto "(Palazzo Serbelloni, 22 e 23 marzo), prende spunto da alcuni casi celebri di “possessione” per mettere in scena la forza esterna che s’impadronisce dell’attore e ne determina l’azione; Jérôme Bel, con la sua storica produzione "Shirtology" (20 marzo) esplora invece le relazioni tra coreografia e cultura popolare, tra performer e spettatore, utilizzando l’ironia come una miscela esplosiva in grado di scardinare i formalismi del ‘set’ teatrale. E ancora Laure Prouvost, vincitrice del Turner Prize 2013, Tim Etchells, Yasmeen Godder e i nuovi nomi della scena performativa internazionale e italiana: Matija Ferlin, Ant Hampton, Alessandro Sciarroni - protagonista indiscusso della nuova scena italiana che presenterà "UNTITLED_I will be there when you die", pratica performativa e coreografica sul passare del tempo - La Veronal, Strasse con il suo nuovo lavoro "SOLO (Milano)" (20-23 marzo), presentato in un luogo segreto della città di Milano e Francesca Foscarini. Carlo Boccadoro, compositore e fondatore dell’ensemble Sentieri selvaggi, condurrà invece il pubblico di Uovo in un viaggio inusuale nella musica di uno dei compositori più significativi del XX secolo: Karlheinz Stockhausen (19 marzo). La musica tornerà sabato 22 marzo vera protagonista di questa edizione di Uovo grazie a S/V/N/(SAVANA), rassegna artistica che conduce nei nuovi suoni e nelle arti multimediali reinterpretando gli spazi urbani più suggestivi della città di Milano. S/V/N/ presenta nei suggestivi spazi della BUKA – Nuova CGD di Via Quintiliano, "Savana Echoes".


Saranno presentate produzioni in prima assoluta e in prima italiana, ma anche lavori che risalgono a diversi anni fa, per cercare una “memoria” del contemporaneo e prospettive altre con cui (ri)leggere la scena contemporanea. Uovotv.com, documenta in tempo reale eventi e backstage.


Uovo 2014 ospiterà infine Space 2.0, un progetto europeo promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo in collaborazione con Adam Mickiewicz Institute (Varsavia), British Council (Londra), Onda, French office for performing-art circulation (Parigi), Pro Helvetia (Zurigo), TIN Theater Instituut Nederlands (Amsterdam), Umení - Divadelní ústav Arts and Theatre Institute (Praga), Vti Vlaamse Theater Instituut, Bruxelles. Si tratta di un programma di mobilità per programmatori di tutta Europa con l’obiettivo di sviluppare nuove progettualità comuni europee.


La colonna sonora originale (che accompagnerà la campagna video e radiofonica di questa XII edizione) è stata commissionata agli studenti del secondo anno del corso di Sound Design dello Ied di Milano, coordinati da Painé Cuadrelli. La versione di Alessandro Scanzioli è stata quella selezionata.

 

 

CALENDARIO DELLA RASSEGNA
Milano,19_23 marzo 2014
dodicesima edizione
Triennale di Milano
Triennale Teatro dell'Arte
Palazzo Serbelloni
Biblioteca Sormani
BUKA – Nuova CGD



mercoledì 19 marzo
h 13.00 | 14.00 | 15.00 | 16.00 | 17.00
Biblioteca Sormani
ANT HAMPTON / TIM ETCHELLS (UK)
The Quiet Volume
prima italiana
durata 60’

h 19.00 | 20.00
Triennale Teatro dell’Arte
Performance as Sculpture
LAURE PROUVOST (FR)
Wantee
prima italiana
video | durata 15’

h 19.30
Triennale di Milano
KARLHEINZ STOCKHAUSEN / CARLO BOCCADORO (IT)
Natürliche Dauern, per piano solo
durata 150’



giovedì 20 marzo
h 13.00 | 14.00 | 15.00 | 16.00 | 17.00
Biblioteca Sormani
ANT HAMPTON / TIM ETCHELLS (UK)
The Quiet Volume
prima italiana
durata 60’
h 14.50 | 15.50 | 16.50 | 17.50 | 18.50 | 19.50 | 20.50
Luogo segreto
STRASSE (IT)
SOLO (Milano)
prima assoluta
durata 40’

h 20.30
Triennale Teatro dell’Arte
JÉRÔME BEL (FR)
Shirtology
durata 25’
***
FRANCESCA FOSCARINI (IT) / YASMEEN GODDER (IL)
Gut Gift
durata 25’
***
LA VERONAL (ES)
Reykjavik
prima italiana
durata 12’




venerdì 21 marzo
h 13.00 | 14.00 | 15.00 | 16.00 | 17.00
Biblioteca Sormani
ANT HAMPTON / TIM ETCHELLS (UK)
The Quiet Volume
prima italiana
durata 60’

h 14.50 | 15.50 | 16.50 | 17.50 | 18.50 | 19.50 | 20.50
Luogo segreto
STRASSE (IT)
SOLO (Milano)
prima assoluta
durata 40’

h 20.30
Triennale Teatro dell’Arte
TINO SEHGAL (DE/UK)
(senza titolo) (2000)
prima italiana
durata 45’



sabato 22 marzo
h 11.00 | 12.00 | 13.00 | 14.00 | 15.00 | 16.00 | 17.00
Biblioteca Sormani
ANT HAMPTON / TIM ETCHELLS (UK)
The Quiet Volume
prima italiana
durata 60’

h 15.30 | 16.30 | 17.30
Palazzo Serbelloni
SOCÌETAS RAFFAELLO SANZIO / ROMEO CASTELLUCCI (IT)
Attore, il tuo nome non è esatto
durata 25’

h 14.50 | 15.50 | 16.50 | 17.50 | 18.50 | 19.50 | 20.50
Luogo segreto
STRASSE (IT)
SOLO (Milano)
prima assoluta
durata 40’

h 19.00
Triennale Teatro dell’Arte
ALESSANDRO SCIARRONI (IT)
UNTITLED_I will be there when you die
durata 60’

h 21.00
BUKA - Nuova CGD
S/V/N/ (IT)
Savana Echoes



domenica 23 marzo

h 15.30 | 16.30 | 17.30 | 18.30
Palazzo Serbelloni
SOCÌETAS RAFFAELLO SANZIO / ROMEO CASTELLUCCI (IT)
Attore, il tuo nome non è esatto
durata 25’

h 14.50 | 15.50 | 16.50 | 17.50 | 18.50 | 19.50 | 20.50
Luogo segreto
STRASSE (IT)
SOLO (Milano)
prima assoluta
durata 40’

h 18.00
Triennale di Milano
Performance as Sculpture
ADAM CHODZKO (UK)
Ooze
prima assoluta
video | durata 50’

h 19.00
Triennale di Milano
Performance as Sculpture
BARBARA VISSER (NL)
Lecture on Lecture with Actress
prima italiana
video | durata 15’

h 19.30
Triennale di Milano
Performance as Sculpture
ANDREA FRASER (US)
Museum Highlights: A Gallery Talk
video | durata 29’


h 20.30
Triennale Teatro dell’Arte
MATIJA FERLIN (HR)
Sad Sam Lucky
prima italiana
durata 65’



INFO
luoghi
Triennale di Milano viale Alemagna 6, Milano
Triennale Teatro dell’Arte viale Alemagna 6, Milano
Palazzo Serbelloni corso Venezia 16, Milano
Biblioteca Sormani corso di Porta Vittoria 6, Milano
BUKA – Nuova CGD Via Quintiliano 40, Milano


Biglietti
biglietteria festival (in collaborazione con il Festival MITO SettembreMusica) Triennale di
Milano (dal 18 al 21 marzo dalle h 17.00 alle h 20.30, 22 e 23 marzo dalle h 14.30 alle h 20.30)
il pagamento presso la biglietteria del festival può avvenire solo in contanti



prevendita www.vivaticket.it
call center vivaticket 892.234
Pronto PagineGialle® 892424 (servizi a pagamento)
info tel. +39 3488039149 (dalle h 10.00 alle h 13.00 e dalle h 15.00 alle h 18.00)


skype uovoproject /


abbonamento 40 euro intero - 25 euro ridotto* dà diritto all’ingresso a tutti gli spettacoli (ad
eccezione di Natürliche Dauern, SOLO, Attore e Savana Echoes) fino ad esaurimento posti,
prenotazione obbligatoria
prenotazioni spettacoli in abbonamento Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Wantee, Ooze, Lecture on Lecture with Actress, Museum Higlights: A Gallery Talk
ingresso libero fino ad esaurimento posti


Shirtology, Gut Gift, Reykjavik 15 euro intero - 9 euro ridotto* biglietto unico per la serata


(senza titolo) (2000) 15 euro intero - 10 euro ridotto*
Natürliche Dauern, UNTITLED, Sad Sam Lucky 10 euro intero - 8 euro ridotto*



Attore, il tuo nome non è esatto 10 euro intero - posti limitati, i biglietti non possono essere
acquistati presso Palazzo Serbelloni. L’incasso netto dello spettacolo sarà devoluto a finalità sociali.


SOLO (Milano) 10 euro intero - posti limitati, prenotazione obbligatoria. È necessario acquistare i
biglietti entro il giorno prima della performance presso la biglietteria del festival
The Quiet Volume ingresso gratuito, posti limitati, prenotazione abbligatoria
info e prenotazioni solo per The Quiet Volume tel. +39 3278949355
Savana Echoes info e prevendita svnsvn.tumblr.com
Biglietto sostenitori Uovo, abbonati annuali ATM 5 euro
* studenti, t friends, soci centri culturali stranieri, MITOCard, convenzioni.

 


Articolo di Raffaella Roversi
Grazie a: Ufficio stampa Matteo Torterolo
Sul web: www.uovoproject.it

 

 

TOP